A Roma ambo secco 1-79 ed ambo in terzina 79-70.

Commento estrazione del 9 ottobre 2004

Roma: esultano Beppeacolpo con l’ambo secco 1-79 e Dante l’atarassico con 79-70, in terzina.

L’ avventura del 79 si chiude dopo appena 3 estrazioni sull’uscio di casa 90, mentre va verso l’1 capogioco alfa. 1-79 recita Varese news.Nel corpo del commento relativo alla ruota di Firenze, volo pindarico su Roma "(in panchina 79, ruota di Roma 1)". Con la sortita del 79 si registra anche l’ambo 79-70, in terzina su ruota. Riportiamo il commento d’esordio. Ambo diretto 79-46. Ambo derivato 46-70. Terzina 79-46-70. Tuttavia, purtroppo, un ambo secco più un ambo in terzina, non fanno terno in quartina. Stavolta, l’incontentabilEvaristo non può prendersela neanche con Cassandra. Per evitare qualsiasi contrattempo non viene citato nelle proiezioni, ma il risultato non cambia.

 Nella selva oscura si smarrisce la via per il terno secco. Il tradimento del 35 lascia Peppino tutteruote con un ambo in terzina su tutte: 45-50.

"Nel mezzo ….. 35-45-50…" così comincia il responso in vista delle estrazioni di sabato 9 ottobre. Lungo la via si pongono la lonza il leone la lupa. Ma questa è un’altra storia. Infatti, se non citiamo più Cassandra nelle proiezioni, al fine di non contribuire alla metastasi biliare dei ritardisti, giocoforza dobbiamo nominarlo nel commento. Cassandra ha subito da ridire al 35-45-50, perché il 50 non sarebbe proprio in linea con una esegesi corretta della Divina Commedia. E, con tutte le ragioni, vista la durata media della vita di allora. Invece il 50 (inteso come 50 per cento) non tradisce: è il 35 che da Napoli scivola a Palermo, ruota successiva.Peppino tutteruote resta con un ambo in terzina dopo il sogno, non proprio dantesco, di un terno secco.

Serata annunciata per Gianni Lo Storto

L’interpretazione di queste estrazioni va ricondotta allo studio dei centenari, da seguire, a detta dei miei amici ca-balistici come lumini nella notte. Dopo l’esplosione di zerati e numeretti si attendono i vertibili. In questo caso la nozione, adottata nel circolo, parte coincide, parte si discosta dalla scienza ufficiale, per la quale vertibili sono due numeri a specchio, come ad esempio 14-41. Gli aritmetici cabalistici indicano come vertibile anche e solo il secondo numero della coppia. Com’è andata? I centenari 26 – Bari – e 48 – Cagliari – davano capogioco/a 14 e 15. Si è visto il 41: a Genova e Palermo, proprio nelle due ruote indicate da Dante l’atarassico. Il 41 a Genova si accoppia con il 61. A questo punto non v’è chi non rileva che si tratta di numeri con finale 1. La distinzione non è di nomi, ma di effetti, per determinare quando si devono fare i passi necessari. Il lotto è musica, non è consentito andare fuori tempo. 41 e 61 sono vertibili di 14 e 16 rispettivamente capogioco/a e capogioco/gamma di Bari.Ed,inoltre, a Cagliari, su ruota, il 71(vertibile del 17 capogioco gamma) esce con il suo prodotto 7.

Gianni Lo Storto esulta anche per il 75 a Venezia, che Varese news,grazie a lui, pubblica nei titoli. Venti del nord sconvolgono il triello meridionale. Serataccia per Vito.

Da Firenze Vito esporta 35-45-50 a Palermo e Venezia. A Palermo, tradito dal 14, rimedia tre ambi in cinquina con il 41 di Dante, a Venezia nulla. 45-50 si posano invece a Napoli dove con i tre ambi del 47, pronosticato da Dante e puntualmente estratto si ricavano, virtualmente, tre terni in cinquina. Si conferma l’afflato Milano Venezia. I miei amici curano Milano e trovano il 57 (ricordiamo il titolo di Varese news). A Venezia suggestionati dal 53, ormai in fin di vita,trascurano di abbinare le suggestioni milanesi e le stelle fisse 48-65, per stasera, brillano sulla laguna con il 75 a suggellare una triade non ripetibile per chi, rovesciando Cronin, le sta a guardare.

Non aggiungo altro, il vostro Oracolo di Delfi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.