Antenne cellulari: contro i gestori 500 firme

Al sindaco la richiesta di rimuovere l’impianto Omnitel e i nuovi Tim e H3g. Solo Wind non dà fastidio

Un documento con circa 500 firme, promosso dal Comitato dei cittadini contro le antenne e da Rifondazione Comunista, è arrivato sul tavolo del sindaco Fausto Brunella. «E’ quasi una petizione popolare – commenta soddisfatto il consigliere regionale di Prc Giovanni Martina – . Cerchiamo un dialogo bonario con i gestori di telefonia affinché si salvaguardi la tutela dei cittadini. L’antenna Omnitel trasmette tutto il giorno in una zona abitata da molte famiglie a poche decine di metri dalla scuola elementare e materna. Chiediamo al sindaco di realizzare un tavolo discussione con gli operatori e il comitato dei cittadini».

Il consigliere di Rifondazione confida nella tenuta delle ordinanze già emesse dal primo cittadino per congelare i nuovi impianti previsti da Tim e H3g. Martina si riferisce alla legge regionale sulle telecomunicazioni e rincara: «L’arroganza e la prepotenza degli operatori di telefonia mobile è in parte autorizzata dalla normativa regionale, favorevole più a chi installa che ai cittadini. Noi non cerchiamo lo scontro, chiediamo solo il dialogo: c’è una soluzione possibile». Wind è infatti l’unico operatore che, a suo tempo, ha installato le antenne in una zona idonea, in accordo anche col Comune e cittadini.

«Il tavolo del dialogo si farà» conferma il primo cittadino di Besozzo «Mi sono già interessato al problema e conto che un accordo sia possibile».

Ora manca solo l’assenso dei gestori e forse Wind potrebbe essere l’esempio da seguire

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.