Blitz alle aree dismesse, ma volevano solo fare fotografie

Alcuni giovani si sono introdotti abusivamente nell’area Cantoni facendo suonare l’allarme

Si introducono nelle aree dimesse, ma vengono fermati dai carabinieri. È accaduto a un gruppo di giovani saronnesi che, lunedì intorno alle 17 e 30 sono entrati abusivamente nelle grandi aree dimesse per scattare delle fotografie per una ricerca scolastica.

L’allarme antiintrusione dello stabilimento Cantoni, in via Marzorati, ha richiamato gli uomini dell’istituto di vigilanza “La vedetta Lombarda”. In seguito è giunta sul posto anche la pattuglia della Radiomobile dei carabinieri.
Gli uomini dell’Arma non hanno trovato nulla di danneggiato e hanno quindi deciso di credere a quanto detto dai ragazzi e di non procedere sulla questione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.