Brutta domenica per il calcio varesino

La Pro Patria perde in Sicilia, Venegono e Gavirate perdono con cinque gol di scarto. Varese 1910 pareggia a Cardano

Domenica difficile per le formazioni varesine. In serie C1 la Pro Patria perde 1 a 0 in Sicilia, contro il Vittoria dell’esperto attaccante Manca, che ha risolto la partita con una prodezza. I ragazzi di Sala rimangono dunque al palo, fermi a otto punti in classifica.

In serie D cade male il Vengono, sconfitto 5 a 0 in casa dal rinato Borgomanero. La squadra di Lorenzi e compagni ha evidenziato i noti problemi difensivi, vanificando il bel punto preso lo scorso week-end fuori casa. La Solbiatese di mister Cotta subisce un brutto rovescio esterno in Sardegna contro l’Atletico Calcio: 1 a 0, gol decisivo di Figos e nerazzurri che vedono sempre più lontana la vetta della classifica. In classifica Venegono sempre più ultimo con 4 punti e una difesa che fa acqua da tutte le parti (23 gol subiti in otto giornate sono davvero troppi) e Solbiatese ferma a 10 punti, a metà classifica, senza infamia e senza lode.

Nel campionato di Eccellenza pareggio per 1 a 1 tra Varese 1910 e Fulgor Cardano. In gol Maggioni per la Fulgor e pareggio di Chietti per gli uomini di Belluzzo. La partita ha visto un Varese poco incisivo, mentre la Fulgor meritava forse qualcosa di più, soprattutto per l’occasione mancata da Cianfrini a tempo scaduto.
«L ‘amalgama ancora non c’è, la condizione atletica non è certo ottimale, in trasferta non sempre si può vincere, dal Varese tutti si aspettano il massimo, la fuga del Fanfulla non è decisiva, resta il fatto che dobbiamo impegnarci ancora di più per raggiungere un rendimento pari alle attese». Questo in sintesi il commento del direttore sportivo Papini, dopo il pareggio del Varese a Cardano. Si tratta di giudizi condivisibili dal momento che difficilmente nel calcio si può costruire dal nulla una grande squadra e dunque al momento il Varese non deve pensare in grande, ma guardare al sodo, domenica per domenica, rendersi conto che sacrifici e modestia sono i primi ingredienti per svolgere al meglio qualsiasi attività sportiva. Sì, vincere in trasferta è davvero difficile, allora il Varese cerchi di riprendere la serie positiva a Masnago cominciando da domenica prossima quando riceverà la Rhodense. Giochi per i tre punti e senza pensare al Fanfulla che ha disintegrato il Gavirate. C’è tempo a sufficienza per recuperare i 5 punti di distacco dalla capolista, ma il tempo passerà invano se il clan biancorosso si troverà a cercare giustificazioni per altre partite scialbe.

Le altre compagini varesine non hanno fatto meglio: pari senza reti per la Gallaratese, con il bomber Pennazzato a secco, contro il Parabiago, stesso punteggio del Verbano contro il Sancolomabno. Nel big match del giorno tra Gavirate e Fanfulla vittoria nettissima dei lodigiani: 5 a 0 e ambizioni dei rossoblu ridimensionate, mentre la leader della classifica si conferma e lancia messaggi chiari a tutte le altre, guidate da un Dellagiovanna in forma splendida, autore di tre gol.

Ottava giornata. Fanfulla- Gavirate 5-0, R.Cesate- Brera 1-1,Gallaratese-Parabiago 0-0, Verbano-S.Colombano 0-0, Tribiano-Mozzatese 1-1, Fulgor C.-Varese 1910 1-1,Sestese –S.Donato 1-0,S.Angelo-Turate 1-1, Rhodense- Spino 2-1.

Classifica. Fanfulla 22, Gavirate e Varese 17, Rhodense 15, Verbano 13,S.Donatp, Tribiano, S.Colombano e Fulgor Cardano 11, Sestese 10, Parabiago e Gallaratese 9, Spino 8,S.Angelo 6,Mozzatese e Turate 5, R.Cesate 4. Brera 2.

Prossimo turno. Parabiago-Sestese, S.Colombano- R.Cesate,Brera- Gallaratese, Varese-Rhodense, S.Donato-Tribiano, Gavirate-S.Angelo, Spino-Verbano, Turate- Fulgor, Mozzatese- Fanfulla.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.