Da dicembre la Svizzera sarà “più scorrevole”

Le Ffs rendono noto il nuovo orario: dodici per cento di treni in più ed un orario rinnovato per il 90 per cento

Grandi novità per chi viaggia con i treni svizzeri. L’Ufficio federale dei trasporti e le Ferrovie Svizzere hanno presentato a Berna il nuovo orario ferroviario che entrerà in vigore il prossimo 12 dicembre.
L’offerta di mezzi pubblici verrà ampliata grazie a collegamenti più rapidi e migliori coincidenze: dodici per cento di treni in più, 14 per cento di chilometri-treno in più ed un orario rinnovato per il 90 per cento. Per oltre la metà dei collegamenti nel traffico a lunga percorrenza delle FFS, il tempo di viaggio diminuisce di almeno cinque minuti, mentre per il trenta per cento di queste relazioni il tempo guadagnato è di almeno un quarto d’ora. Rispetto ad oggi, i viaggiatori che si sposteranno tra le maggiori 125 stazioni svizzere risparmieranno in futuro quotidianamente 8’000 ore di viaggio grazie a Ferrovia 2000. Contemporaneamente il nuovo orario comporterà un’estensione della cadenza semioraria e un’intensificazione e ottimizzazione nel trasporto regionale. Le FFS hanno condensato tutto ciò in una frase: "Una Svizzera più scorrevole". Anche le infrastrutture sono state al centro della nota diramata da FFS. «Benchè l’autorizzazione d’esercizio dell’Ufficio federale dei trasporti (UFT) per la nuova tratta Mattstetten-Rothrist, il cuore di Ferrovia 2000, attualmente non ci sia ancora», ha spiegato Max Friedli, Direttore dell’Ufficio federale dei Trasporti, «sono fiducioso che l’autorizzazione venga data fra un mese, il 12 novembre». Friedli ha ricordato che Ferrovia 2000 è uno dei quattro grandi progetti inseriti nel pacchetto per la costruzione ed il finanziamento dei progetti di infrastruttura ferroviaria nell’ambito dei trasporti pubblici (fondo FinöV). Questo pacchetto, accettato nel 1998 da popolo e Cantoni, è "così ben assemblato che continua a tenere, anche a seguito delmutamento delle condizioni quadro finanziarie e di politica dei trasporti".
Nel traffico regionale l’introduzione di Ferrovia 2000 rappresenta un chiaro ampliamento delle S-Bahn. Sulla maggior parte delle linee dei sette sistemi di ferrovie celeri (Zurigo, Berna, Basilea, Lucerna, Zugo, Regione del Lemano e Regione Ticino-Lombardia), l’orario cadenzato ogni trenta minuti sarà uno Standard, «e nelle ore di punta  – ha specificato il responsabile del servizio – su alcune linee sarà offerto l’orario cadenzato ogni quarto d’ora».
Il nuovo orario è consultabile in Internet: www.sbb.ch/bahn2000

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.