Dimeglio Busto Arsizio sconfitta ad Altamura

La squadra di Parisi perde con un netto 3 a 0 al Palabaldassarra di Altamura

Inizio in salita per la squadra di Busto nel torneo di A2 femminile. Nel big match della prima giornata di campionato la DIMEGLIO esce sconfitta per 3-0 dal difficile campo di Altamura. Sostenuta dal tifo infernale dei 700 spettatori del Pala Baldassarra, la Lines Tradeco ha condotto la gara per tutta la durata, vincendo la partita in tre set. Le biancorosse di coach Parisi hanno disputato un buon primo set, tenendo testa alle padrone di casa: 10-7 è stato il primo parziale significativo, poi la DIMEGLIO si è rifatta sotto fino al 16-15, poi Altamura ha allungato ancora sul 20-17. Ristabilito l’equilibrio sul 21-21, il finale è stato tutto di marca pugliese, 25-23. Nel secondo set le bustocche hanno subito la veemenza degli attacchi della formidabile coppia Roll – De Moraes, ma non hanno mollato e hanno riaperto la partita con una buona rimonta fino a 21-18. Niente da fare però contro l’impeto delle avversarie che hanno chiuso 25-21. Senza storia, infine, il terzo set nel corso del quale, dopo un inizio sostanzialmente equilibrato, la formazione di Volpicella ha preso il largo, chiudendo con agilità 25-13. Sconfitta netta, ma la DIMEGLIO pensa già al doppio turno casalingo in cui potrà recuperare il terreno perso in questa prima giornata.
Il tabellino Campionato – Prima di andata, Pala Baldassarra, Altamura Lines Tradeco Altamura 3 DIMEGLIO Busto A. 0
Parz.: 25-23, 25-21, 25-13

Lines Tradeco Altamura: 3 Stabile (L) – 4 Bottiglione 6 – 5 Roll 15 – 6 Capuano 10 – 7 Romanò 9 – 8 Masino ne – 9 Rocca 6 – 10 Denise Fontana ne – 12 De Moraes 10 – 15 Ancona ne – All. Gianni Volpicella.

DIMEGLIO BUSTO A.: 1 Aquino ne – 2 Ghilardi ne – 3 Conde 6 – 4 Frontini 8 – 5 Porzio (L) 1 – 6 Ballardini 9 – 7 Vindevoghel 11 – 8 Venturini 2 – 9 Amoroso ne – 13 Calloni 5 – 14 D’Agostino ne – All. Parisi. Arbitri: Bartoloni e Frapiccini Spettatori: 700

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.