Domani le manifestazioni per il 140° anniversario di Busto città

Solenni celebrazioni per la ricorrenza a Palazzo Gilardoni

Appuntamento importante quello di domani mattina a Palazzo Gilardoni, sede del Municipio di Busto Arsizio, dove si festeggeranno solennemente i 140 anni dal 30 ottobre 1864, quando re Vittorio Emanuele II concesse a Busto Arsizio il titolo di Città. Dopo la Messa presso il Tempio Civico, prevista per le ore 9.30, alle 10.30 il Sindaco Luigi Rosa pronuncerà il discorso ufficiale nella Sala Consiliare di Palazzo Gilardoni. A seguire, la lettura di alcuni brani di storia bustese con le voci guida di Claudio Foresti e Annalisa Restelli e la presentazione della “Chiave della Città”. Saranno nove le chiavi che il Comune di Busto Arsizio consegnerà simbolicamente a personaggi o ad ospiti illustri, nel solco di una tradizione medievale che si è perpetuata fino al Settecento.

In conclusione, alle 11.30, a Palazzo Cicogna sarà inaugurata la mostra “Busto Arsizio Città: 14 decenni di storia”, dedicata ad approfondire vari aspetti della vita sociale della città. I contributi sono di storici e studiosi cittadini: Augusto Spada, Carlo Magni, Alberto Brambilla, Franco Bertolli, Elisabella Palmisano, Giuseppe Magini, Loredana Amadori, Giovanni Rimoldi, Lorena Crippa e Augusta Grilli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.