«Fuori i SUV dal centro storico»

Legambiente Busto Arsizio chiede il divieto di transito nel centro storico per gli Sport Utility Vehicles

Si chiamano Sport Utility Vehicles (SUV) e dall’America sono partiti alla conquista delle strade di tutto il mondo. sono mezzi pesanti, inquinanti ed ingombranti, ma che a quanto pare incontrano il favore di un vasto e crescente pubblico di acquirenti. Ora, sull’onda del successo di questi mezzi tutt’altro che discreti, figli di una filosofia che è la negazione totale dello sviluppo sostenibile, e della campagna internazionale anti-SUV, anche in Italia gli ambientalisti stanno studiando misure per scoraggiarne l’uso almeno nei centri cittadini, luoghi in cui caratteristiche come le dimensioni e le emissioni inquinanti assumono grande rilevanza.
Legambiente Busto Arsizio, vista la crescente diffusione di questi mastodonti, passa al contrattacco chiedendo che venga loro vietata la circolazione in centro. Non si tratta certo di una proposta rivoluzionaria, considerando che simili provvedimenti sono già stati adottati a Parigi dall’amministrazione comunale della Ville Lumière. Legambiente Busto Arsizio, con il sotegno di Legambiente Lombardia, invita tutte le forze politiche cittadine "a predisporre e rendere vigente una limitazione alla circolazione di questi enormi veicoli nelle zone del centro. Tale limitazione dovrebbe interessare almeno le piazze Garibaldi, Trento e Trieste, Santa Maria e le vie adiacenti, nella maggioranza delle ore settimanali".

Nel comunicato diffuso dagli ambientalisti del Cigno Verde, si sottolinea che il SUV medio consuma tra il 25 e il 70 per cento in più delle normali automobili – incluse le berline, il cui costo è comparabile a quello dei SUV. L’ingombro è un altro serio problema che questi mezzi pongono, specialmente in città "strozzate" da vie con carreggiate di larghezza assai limitata e spazi di parcheggio che metterebbero in difficoltà una Smart. In caso di incidente, poi, i SUV, con la loro notevole massa (in media oltre i 1500 chili) e il profilo alto possono infliggere danni esiziali alle automobili;oltretutto, data la loro massa e la conseguente inerzia, richiedono spazi di frenata più lunghi del normale.

Per tutte queste ragioni Legambiente chiede che si vari un regolamento di interdizione dei SUV dal centro cittadino, con il divieto di circolazione e parcheggio nel centro storico dei mezzi di peso superiore ai 16 quintali, "limite entro il quale stanno tutte le autovetture ed anche alcuni piccoli SUV". Sarebbero naturalmente previste esenzioni per chi usa mezzi da lavoro per le consegne, oltre ai residenti muniti di apposito contrassegno. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.