Gerahard Berger, un altro vip in sella alla MV

L'ex pilota austriaco ha prenotato una delle nuovissime "F4 Tamborini"

Ancora un Vip agli stabilimenti  varesini di MV Agusta: dopo le teste coronate (Emanuele Filiberto di Savoia), i personaggi del mondo dello spettacolo (Renato Pozzetto, Luca Laurenti) e dell’economia (Lapo Elkann) è stata la volta di un ex campione di Formula Uno fare capolino tra i reparti per scegliere una prestigiosa motocicletta "made in Varese". Stiamo parlando di Gerhard Berger, il pilota austriaco per lunghi anni protagonista con Ferrari, McLaren e Benetton, che ha voluto visitare di persona i siti produttivi di Schiranna e Biandronno.

Berger (nella foto insieme alle maestranze di Biandronno) è stato accompagnato dal direttore marketing di MV Giovanni Castiglioni ed ha voluto fare le cose in grande prenotando ben due bolidi: una Brutale America 750 ed una F4 "Tamburini" 1000, l’ultima nata dalla matita del geniale progettista cui la MV deve buona parte della propria rinascita. La "Tamburini" è stata presentata solo tre settimane fa all’importante rassegna tedesca "Intermot" ed è stata realizzata con le più avanzate componenti a disposizione sul mercato. Tra le altre evoluzioni apportate alle F4 "base" spicca l’esclusivo sistema TSS (Torque Shift System) che introduce per la prima volta su una moto di serie, il concetto di aspirazione a geometria variabile. La "Tamburini" non è ancora in vendita (costerà poco meno di 40 mila Euro) ma Berger ne è rimasto affascinato tanto da prenotarne una senza alcun ripensamento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.