Hai più di 70 anni? Salti le code

Firmato il protocollo d'intesa tra il comune di Varese ed vari enti. L'obiettivo: garantire una migliore condizione di vita per gli anziani

Il Comune di Varese ha presentato il protocollo d’intesa con vari enti per il miglioramento delle condizioni di vita degli anziani.

Il progetto “Oltre i Settanta” è rivolto a favorire l’assistenza agli anziani, in una collaborazione tra comune e gli enti più significativi presenti sul territoirocittadino, che erogano servizi collettivi usufruiti dalla popolazione anziana: Agenzia delle Entrate, INPS, ASL, azienda ospedaliera Ospedale di Circolo-Fondazione Macchi, in tutte le sue articolazioni cittadine (Circolo, Ponte, via Monterosa, ecc.), ASPEM SpA e ASPEM Gas, Motorizzazione Civile, Provincia di Varese, sia per i punti informativi APT sia per tutti gli uffici provinciali aperti al pubblico, Questura, le aziende ferroviarie,  Ferrovie dello Stato/Trenitalia  e  Ferrovie Nord Milano, per le rispettive stazioni in città, ALER, i maggiori Gruppi bancari presenti in città (il gruppo Banche Popolari Unite, che comprende Banca Popolare di Bergamo-Credito Varesino e Banca Commercio Industria, con ben 11 sedi/filiali in città e il gruppo Banca Intesa, con ben 7 sedi/filiali in città), i supermercati più radicati sul territorio varesino (Supermercati TIGROS, con 6 sedi in città e  IPER Montebello, la maggiore struttura di grande distribuzione presente in città).

Per quanto riguarda gli uffici comunali, sono coinvolti in particolare l’Anagrafe e lo Stato Civile, la Polizia Locale, Biblioteca e Musei

 

Percorsi senza barriere e con segnaletica intuitiva, vivace e d’impatto, sportelli riservati o con precedenza per gli anziani, sistemi di prenotazione con attese brevi e posti a sedere, sale e spazi di attesa con posti a sedere riservati, moduli facili e leggibili, etichette chiare, casse riservate per i pagamenti, ecc.:  agevolazioni per una vita collettiva più serena e confortevole per gli anziani, più autonoma, più dignitosa.

 

Per il riconoscimento del diritto il Comune di Varese farà pervenire agli anziani interessati un apposito tesserino, da esibire nell’accesso ai servizi presso gli enti aderenti, per ottenere immediatamente il riconoscimento dell’agevolazione, una “guida ai servizi collettivi per gli anziani oltre i 70”, in cui saranno riportate apposite schede di presentazione per tutti gli enti che hanno generosamente aderito all’iniziativa comunale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.