“Humour a Gallarate”, decima edizione al via

La rassegna ideata dalla Pro Loco compie dieci anni. Vignette e caricature in mostra a "Duemilalibri", poi si prosegue con i festeggiamenti per il decimo compleanno

“Humour a Gallarate” arriva alla decima edizione: nell’ambito della quinta edizione di “Duemilalibri, settimana del libro e dell’autore”, si tiene a Gallarate dal 23 ottobre al 1 novembre la rassegna dello humour gallaratese 2004, con il patrocinio della provincia di Varese, dell’amministrazione comunale e dell’Associazione Nazionale Umoristi. Il tema dell’edizione di quest’anno sarà “Le Olimpiadi 2004, vincitori e vinti”.

Inoltre si terrà l’Antologica del decennale della manifestazione, ideata dalla Pro Loco di Gallarate nel 1995 e divenuta oggi un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti della vignettistica e delle caricature. A corollario di tutto ciò ci saranno due personali: la prima metterà in mostra le caricature di Pietro Ardito, la seconda le vignette di Sergio Cavallerin.

 

Oltre a questo, a Duemilalibri conclusa, venerdì 12 e sabato 20 novembre all’Università del Melo di via Magenta 3, nella Sala Dragoni, saranno presentati due spettacoli di cabaret.
Alle ore 21 di venerdì 12 novembre, la “Compagnia Non Attori” di Gallarate metterà in scena la prima assoluta di “Brusa Balun – Una Storia”, commedia dialettale brillante in tre atti e prologo di Bianca Canotti, co traduzione di Pietro Tenconi.
Sabato 20 novembre, alle 20.45 sarà presentato il libro catalogo “10 anni di humour a Gallarate”, che raccoglierà il meglio delle vignette di 10 anni di satira e umorismo dei più grandi vignettisti italiani, edite per la Pro Loco da “Il Pennino” di Torino. Alle 21.30 nona edizione della rassegna di cabaret, con giovani cabarettisti che si confronteranno sul palco.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.