Il lupo perde il pelo…

Il presidente della provincia di Milano, Filippo Penati sta per partire per New York. Niente a che vedere con la delegazione fornitissima del governatore suo vicino di casa. Formigoni fa le cose in grande e si è portato dietro anche il sindaco varesino Aldo Fumagalli. Poi lui ormai è di casa nella Grande mela. Negli ultimi mesi sono diverse le occasioni per arrivare a JFK.
Penati, a quanto sappiamo dal suo consulente e anche consigliere comunale varesino, (ci siamo sempre noi di mezzo) Alessandro Alfieri, porterà una delegazione ristretta.
Ci scuserà l’impertinenza il nostro caro presidente. Ma che cosa ci va a fare a New York? Chi incontrerà? Perché porta con sé dei giornalisti? È vero che a parlare inglese c’è solo Alfieri?
Queste le domande un po’ provocatorie, in realtà ci interessa sapere quali siano le ragioni del viaggio e vorremmo poter informare i lettori e i cittadini della provincia milanese in modo di farli star tranquilli: i soldi pubblici non vengono sperperati.
A quello, secondo la Sinistra, pensano quelli della Destra… non vorremmo che la sinistra avesse imparato a tempo di record queste pratiche. Dall’opposizione si grida allo scandalo e poi una volta al potere si cambia solo il pelo. Il vizio come si sa dal proverbio purtroppo resta.
Per favore Presidente ci smentisca.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.