Il Tar boccia il ricorso sulle elezioni

Il Tar rifiuta la richiesta di invalidare l'esito delle elezioni amministrative. Soddisfazione di Città Viva, la lista del Sindaco Ponti

Esultanza nelle file di Città Viva, la lista del Sindaco di Castellanza Maria Grazia Ponti, per la sentenza con la quale il 20 ottobre la IV sezione del TAR (Tribunale amministrativo regionale) della Lombardia ha respinto il ricorso presentato dalla lista Orizzonte – Il Polo per Castellanza, volto ad ottenere l’annullamento delle elezioni e la loro ripetizione.

Città Viva, a commento della sentenza, fa notare che il capogruppo consiliare di Orizzonte, avvocato Mario Rossi, si era costituito in giudizio a supporto delle ragioni dei ricorrenti – che, a detta di Orizzonte, non erano membri della lista bensì privati cittadini indignati per le irregolarità nella raccolta delle firme a favore della lista della Lega Nord.

«Giustizia è fatta!» commenta trionfante Città Viva. «La volontà dei cittadini di Castellanza, che hanno scelto il loro Sindaco, è stata rispettata. Il gruppo dirigente della lista Orizzonte – Il Polo per Castellanza dovrà prendere atto che un voto democraticamente espresso non può essere sovvertito giudizialmente e che il confronto politico, da essi tanto invocato, non può passare attravreso le aule giudiziarie».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.