Internet per un antico e nuovo Verbano

Sarà presentato al Museo Parisi Valle il progetto on line della storia del Verbano

Sabato 30 ottobre, alle ore 21, presso il Civico Museo Parisi Valle di via Leopoldo Giampaolo 1, a Maccagno, verrà presentato il progetto del Magazzeno Storico Verbanese, sodalizio costituitosi il giorno 9 dicembre 2001 e dedicatosi ad un lavoro di documentazione della storia plurimillenaria del Verbano e delle sue genti, che viene affrontata con metodi nuovi e mai prima utilizzati nell’ambito del Lago Maggiore.

Il Magazzeno Storico Verbanese infatti mantiene il sito internet dell’associazione www.verbanensia.org, avendo scelto, in un momento storico di grandi incertezze economiche per i sodalizi culturali e di profondi cambiamenti nelle tecniche di studio delle scienze

storiche, di fare ricorso a tecniche informatiche, efficienti ed efficaci per una gestione ottimizzata della grande massa di dati relativi alla cultura di lago Maggiore.

Durante la presentazione delle attività del Magazzeno Storico Verbanese di sabato 30 ottobre verrà presentata la versione dinamica del sito del Magazzeno Storico Verbanese, attivata

il 21 gennaio 2004. Se alla data del ‘cambio’ tecnico il sito conteva circa 1700 pagine di

dati, corrispondenti a circa un migliaio di schede singole; alla data del 13 ottobre 2004 il

numero di schede è di ben 9814; arrossendo, i webmaster (curatori del sito) confessano di

aver perso il conto delle pagine di documentazione contenute nella banca dati informatica

(dovrebbero essere circa quattromila)!

Tali repertori di dati sono per lo più inediti, di difficile consultabilità con i mezzi tradizionali, o

di raro e rarissimo reperimento nei repertori cartacei. Per offrire ad un pubblico sempre più

vasto (e anche a chi si accosta con diffidenza e apprensione alle tecniche internet) una

visione chiara e interessante del progetto del Magazzeno e delle modalità di lavoro dei suoi

collaboratori, si ritiene non vi sia di meglio che presentare operativamente il progetto del Magazzeno Storico Verbanese. La serata, dunque, si svilupperà con una introduzione alle caratteristiche generali di internet, per poi mostrare una carrellata di siti “di interesse verbanese” e di documentazione (siti di grandi biblioteche di tutto il mondo, siti di archivi di Stato, di musei, ecc.; in un secondo tempo verrà fatto visitare in tempo reale ai presenti il sito del Magazzeno Storico Verbanese, con ricerche di dati, proiezioni di pagine riguardanti documenti, quadri, cartoline, personaggi, e altro. Infine, verrà effettuata una sessione di lavoro, introducendo alcune schede nel sito; si mostrerà come sia facilissimo aggiornare il sito, e migliorare costantemente la qualità delle notizie contenute in esso.

Con questa presentazione il Magazzeno Storico Verbanese spera di trovare (come già è capitato sulle tre sponde verbanesi: lombarda, piemontese, ticinese) tra il pubblico non solo benevolenza e simpatia per il proprio progetto, ma anche un po’ di collaborazione, segnalazioni

di argomenti da trattare e studiare nel sito del MSV… Un lavoro, una passione che mira a sempre meglio documentare e a diffondere in ogni dove l’antica cultura verbanese, combinando alla forza della tradizione i metodi tecnologicamente innovativi e potentissimi di internet: pro Verbano, naturalmente, e con il solo fine di consentire alle giovani generazioni verbanesi di far tesoro di un retaggio culturale inestimabile ricevuto dai loro avi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.