L’MV Agusta parlerà malese

Mohamed Mahathir, ex primo ministro malese ospite di Claudio Castiglioni

Mohamed Mahathir, da protagonista al forum mondiale dell’economia, che ha trattato dei problemi dei paesi in via di sviluppo, ad ambasciatore della Proton, l’azienda che ha acquisito la maggioranza della MV Agusta nei mesi scorsi.

Infatti, i primi di luglio scrivevamo «È fatta: l’azienda malese Proton – che produce la prestigiose auto "Lotus" – e Claudio Castiglioni hanno sottoscritto un accordo di investimento per l’ingresso di Proton con una quota di maggioranza nel capitale sociale del Gruppo MV Agusta. L’accordo è stato ufficializzato con un comunicato nella serata di mercoledì 7 luglio. 
Il contratto prevede la conferma dell’
offerta vincolante approvata il 25 maggio tra le parti, secondo la quale Proton sottoscriverà un aumento di capitale in MV Agusta per 70 milioni di euro».

Dopo aver seguito con uno speciale le tormentate vicende della popolare azienda varesina con uno speciale, si era arrivati alla conclusione dell’accordo ufficializzato con un comunicato.  

Nei giorni scorsi, l’ex Primo Ministro della Malaysia, Mohamed Mahathir, a Stresa è stato uno dei protagonisti della seconda assemblea del World Political Forum. A conclusione della seconda serata si è incontrato per una cena di gala al Palace Hotel con Claudio Castiglioni. Nell’occasione si è parlato nuovamente dell’accordo tra l’MV Agusta e l’azienda malese Proton.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.