La conciliazione della Camera di Commercio per il franchising

La Camera di Commercio varesina ha sino ad oggi gestito 150 domande di conciliazione e ora si occupa anche di franchising

La legge 6/5/2004 n. 129, relativa alla Disciplina dell’affiliazione commerciale (franchising) ha introdotto un importante riconoscimento al servizio di conciliazione offerto dalle Camere di Commercio.

L’art. 7 infatti  prevede che “per le controversie relative ai contratti di affiliazione commerciale le parti possono convenire che, prima di adire l’autorità giudiziaria o ricorrere all’arbitrato, dovrà essere fatto un tentativo di conciliazione presso la camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura nel cui territorio ha sede l’affiliato”.

 

La Camera di Commercio varesina ha sino ad oggi gestito 150 domande di conciliazione, circa un quarto delle quali si traduce in un incontro tra le parti, che nella quasi totalità dei casi si conclude con un accordo. La maggior parte delle domande riguarda liti tra imprese e consumatori, ma non mancano le controversie tra imprese. Nel 2004 il valore medio delle liti si è attestato intorno a 7.000 euro, mentre la durata media della procedura è di circa 45 giorni.

 

La semplicità e la riservatezza della procedura, la rapidità della conclusione e i costi contenuti rendono lo strumento della conciliazione delle Camere di Commercio il mezzo ideale per raggiungere una soluzione alle controversie di natura economico-commerciale, in modo soddisfacente e condiviso dalle parti. 

 

Ulteriori informazioni:

Servizio di Conciliazione

tel. 0332/295.311   e-mail: regolazione.mercato@va.camcom.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.