La Di Meglio vola ai quarti di finale di Coppa Italia

Secco 3 a 0 a Lodi. Ora le ragazze incontreranno Collecchio

Il 3-0 finale è ineccepibile: la DIMEGLIO Busto Arsizio sovverte il risultato dell’andata e si qualifica per i quarti dove incontrerà la Pre Camp Collecchio. Buon pubblico al Pala Piantanida e bello spettacolo di tifo delle due tifoserie prima e durante il match. 

La DIMEGLIO parte subito forte ed accumula subito vantaggio (10-5) difendendo bene e battendo ottimamente (bene Calloni, 3 ace). Il vantaggio cresce grazie alla giornata di grazia delle attaccanti bustocche, tutte con percentuali molto alte (16-8). La formazione di Parisi gioca bene ed amministra il largo vantaggio, chiude il primo set un muro di Aquino, appena entrata in campo (25-20). Nel secondo parziale Venturini e compagne continuano a tenere alto il ritmo (8-5, 16-13), Ghilardi e Porzio difendono tutto, Frontini realizza punti importanti, Vindevoghel è una furia (20-15). Nel finale le biancorosse rallentano e Lodi riesce a riacciuffare la parità sul 24-24: ai vantaggi è più cinica la DIMEGLIO che chiude con Frontini ed un errore avversario (29-27). La dura battaglia del secondo game taglia le gambe a Lodi che, nonostante la buona prova di Cacciatori e Cam, non riesce a tenere il passo delle lanciate bustocche. Il terzo set non ha praticamente storia (6-2, 17-11, 25-15) con Conde e Ballardini sopra le righe e una Pulcher apparsa un pò rassegnata. 
Alla fine è grande festa sugli spalti: la nuova DIMEGLIO inizia a stupire; i tifosi possono sognare…

Il tabellino

Parz.: 25-20, 29-27, 25-15

DIMEGLIO BUSTO A.: #1 Aquino 1 – #2 Ghilardi 1 – #3 Conde 12 – #4 Frontini 11 – #5 Porzio (L) – #6 Ballardini 11 – #7 Vindevoghel 14 – #8 Venturini 2 – #9 Amoroso ne – #13 Calloni 11 – #14 D’Agostino ne – All. Parisi. 

Berni Pulcher Volley Lodi: – #2 Viganò 11 – #3 Pernici (L) – #5 Franco 4 – #7 Cacciatori 4 – #8 Na ne – #11 Cam 14 – #12 Bragaglia 10 – #15 Borrelli 9 – All. Malinov

Arbitri: Orpianesi – Cataldo

Spettatori: 750 circa

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.