La solidarietà del centrosinistra bustocco a Tino Casali (Anpi)

Critiche al Sindaco per la sua presa di posizione contro Casali dopo i fischi a Speroni alla commemorazione di Mauro Venegoni

Riceviamo e pubblichiamo

In merito alle dichiarazioni del Sindaco Rosa sui
fischi ricevuti dall’On. Speroni ed alle dichiarazioni dell’esponente dell’ANPI
Casali domenica scorsa nell’ambito della manifestazione a ricordo del
partigiano Mauro Venegoni, intendiamo affermare alcuni principi qui di seguito
esposti:

 1. indubbiamente in
un paese democratico chi vince le elezioni ha il diritto di governare il paese.
Questo è quanto è avvenuto in Italia nel 2001 alla Casa delle Libertà che
ovviamente ha fatto, ritenendolo opportuno, le sue proposte in tema
istituzionale;

2. 
indubbiamente
chi sta all’opposizione ha il diritto di criticare quanto la maggioranza ha
proposto relativamente ai cambiamenti della Costituzione e dell’organizzazione
dello Stato sminuendo il ruolo del Parlamento e del Presidente della
Repubblica, rafforzando a dismisura i poteri del Premier e dell’esecutivo,
minando l’unità e la solidarietà nazionale;

3. indubbiamente
chi come Casali rappresenta l’ANPI e gli alti valori sui quali la Resistenza si
è fondata, ha il diritto di esprimere pubblicamente il suo parere su quelle
proposte del Governo che – dal suo punto di vista – incidono negativamente sulla
Costituzione repubblicana nata all’indomani dell’esperienza resistenziale anche
ricordando che chi ha combattuto per la libertà in Italia allora, oggi non
approva i cambiamenti proposti dal centro-destra.

<>

Alla luce di queste considerazioni noi pertanto
esprimiamo la nostra solidarietà a Tino Casali e reputiamo assolutamente fuori
luogo
le dichiarazioni del Sindaco Rosa.

Italia dei Valori – Lista di Pietro
D.L. La Margherita
Democratici di Sinistra
SDI
Repubblicani Europei
Federazione Liberali
Partito dei Comunisti Italiani
Partito della Rifondazione Comunista

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.