Ladri a casa del sindaco

A soqquadro l’abitazione del primo cittadino. Poche decine di euro il bottino dei malviventi

Ladri a casa del sindaco. È accaduto nel pomeriggio di martedì, intorno alle 18 e 30, nell’abitazione del primo cittadino in centro città. Alcuni ignoti, che si sono introdotti scassinando l’entrata posteriore, hanno messo a soqquadro tutte le stanze, ma alla fine, forse per la fretta e per la paura di essere scoperti, avrebbero portato via soltanto poche decine di euro in contanti. Al momento del furto non vi era in casa nessuno e ad accorgersi dell’accaduto sono stati i familiari del sindaco che, rientrati nell’abitazione, hanno trovato tutto in disordine. Sul fatto indagano i carabinieri della Compagnia di Saronno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.