Mastini, vittoria che convince

Una doppietta di Sisca lancia i gialloneri contro il Brunico-Val Pusteria (5-2)

I Mastini Varese chiudono con il botto il primo dei quattro gironi di regular season sconfiggendo sul ghiaccio amico del Palalbani il Brunico-Val Pusteria con il punteggio di 5-2. Grande protagonista dell’incontro è stato Sisca, autore di una doppietta che conferma le doti realizzative del ventunenne attaccante nativo dell’Ontario.

Con questa vittoria i gialloneri conquistano la quarta piazza della classifica (11 punti) a tre sole lunghezze dalla capolista Milano Vipers, l’ultima squadra capace di battere gli uomini di coach Martino che dopo l’infausto derby dell’Agorà hanno infilato tre pareggi e due successi. Sabato sera i Mastini torneranno sul ghiaccio a Cortina con l’obiettivo di “vendicare” la sconfitta subita alla prima giornata (3-4). Un impegno difficile visto il buon momento del Segafredo, secondo in classifica e forte delle giocate della superstar Matt Cullen.

Varese – Brunico non è iniziato bene per Mansi e compagni, autori di un primo terzo piuttosto opaco, illuminato solo dal vantaggio di Sisca e rabbuiato poco dopo dal pareggio di Bona. I Mastini però hanno suonato ben altra musica dopo il 20’: nel terzo centrale infatti Iannone e Murphy hanno portato il punteggio sul 3-1. Il momento positivo di Varese è proseguito fino al termine: Sisca, Del Monte (Brunico) e Carter Trevisani hanno messo a segno le reti del definitivo 5-2

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.