Mauro Venegoni, il sessantesimo anniversario della morte

Si svolgerà domenica la celebrazione per la morte del partigiano ucciso nel 1944

Si svolgerà domenica prossima 24 ottobre, a Cassano Magnago, la celebrazione del “60° Anniversario della morte di Mauro Venegoni”, il partigiano morto nel 1944, barbaramente trucidato dai fascisti.
Mauro Venegoni, nato a Legnano il 4 ottobre 1903, fu tra i primi a costituire le formazioni partigiane nella zona partecipando con esse per oltre un anno a numerosi combattimenti, sempre distinguendosi per capacità e coraggio. Venne catturato e sottoposto alle più atroci torture, prima di essere ucciso dai fascisti.
Il programma della commemorazione, organizzata dalle Amministrazioni Comunali e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. dei Comuni di Legnano, Busto Arsizio e Cassano Magnago, è il seguente:
ore 10.30: Concentramento presso il cippo a ricordo di Mauro Venegoni, sulla strada Busto Arsizio – Cassano Magnago;ore 10.45: Inizio corteo;ore 11.00: Apertura della manifestazione: Discorso ufficiale del Sindaco di Cassano Magnago, Aldo Morniroli;
Commemorazione da parte di Tino Casali, Vice Presidente Vicario A.N.P.I. Nazionale.
Dal Palazzo Comunale, lato viale Duca D’Aosta, alle ore 10.15 sarà in partenza un autobus per il trasporto a Cassano Magnago dei partecipanti, con rientro al Municipio a fine manifestazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.