Nuova ambulanza per l’Sos Malnate, ora si cercano volontari

Aperto il bando per il servizio civile, mentre dal 4 ottobre inizia il corso di primo soccorso

Una nuova ambulanza, un corso di primo soccorso e 4 posti per volontari di servizio civile nazionale. Sono le ultime novità dell’attivo gruppo di volontari dell’Sos Malnate che, oltre a ricercare volontari, ha inaugurato in questi giorni la nuova ambulanza Delta (nella foto), entrata subito in servizio. La vettura di soccorso è stata donata dalla "Cooperativa edile costruttori diretti" di Malnate. «Ci teniamo a ringraziare nuovamente il  Presidente  Raffaele Bernasconi e tutto il Consiglio della Cooperativa per la sensibilità dimostrata» spiegano i reaponsabili dell’Sos Malnate. 

Lunedì 4 ottobre, inizia invece il corso di primo soccorso alle ore 21 presso Aula Didattica nella sede Sos Malnate Via I Maggio, 10. Al termine del corso verrà rilasciata una certificazione di qualificazione che permetterà, ai volontari che lo desiderano, di diventare SOCCORRITORE – ESECUTORE 118 (120 ore di corso) .
E’ prevista, inoltre, la possibilità di effettuare solo una parte del corso (40 ore) per chi desidera ottenere il diploma che permette di operare sulle ambulanze non in urgenza (servizi di trasporto secondari). I corsi sono gratuiti. Per ulteriori chiarimenti: 0332-428555
info@sosmalnate.it  www.sosmalnate.it

Ma l’Sos Malnate è anche alla ricerca di volontari per il servizio civile volontario. Ci sono a disposizione 4 posti e le domande, corredate di curriculum vitae, devono pervenire entro e non oltre il 21 ottobre. «L’obiettivo del progetto è quello di potenziare il sistema di trasporto disabili già in essere – spiegano dall’associazione -. Migliorare i servizi di centralino e teleassistenza. Collaborare con gli infermieri e con il personale dell’ente durante le fasi di assistenza. Fornire alle persone in stato di bisogno i servizi richiesti sia di carattere sanitario che assistenziale. Il personale volontario impiegato, una volta superato il corso di formazione,  dovrà effettuare i servizi di trasporto disabili con i mezzi di soccorso dell’Associazione. Verrà inoltre inserito nei turni del servizio di teleassistenza. Verranno infatti istruiti per mantenere delle conversazioni telefoniche con le persone sole e anziane che si rivolgono al nostro servizio. Infine i volontari collaboreranno con gli infermieri e con il personale di SOS MALNATE nei servizi di assistenza e prelievi ematici»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.