Nuovi corsi per le “persone svantaggiate”

Le proposte della cooperativa sociale Ozanam che da occupazione a oltre 90 persone

Corsi per la manutenzione del verde. L’iniziativa è stata avviata dalla cooperativa sociale Ozanam di Saronno, che opera sul territorio dal 1992. Questo nuovo settore viene ad aggiungersi ai quattro già esistenti: Assemblaggi elettromeccanici, confezionamento ed assemblaggi circuiti elettronici, Falegnameria ed oggettistica in legno, Informatica, Pulizie civili ed industriali, i quali operano nella sede di Saronno della cooperativa, in via G. Ferraris, 26 e danno occupazione, complessivamente e in forme diverse, a oltre 90 persone, in gran parte con diverse disabilità.

La nuova attività di manutenzione del verde è stata sviluppata da Ozanam sulla base di uno specifico progetto, con l’obiettivo d’incrementare le reali opportunità di lavoro per le persone svantaggiate, seconda la mission voluta dai volontari che hanno fondato e conducono la Cooperativa.
In particolare, la Ozanam vuole contribuire allo sviluppo sociale dei territori e delle comunità locali con le quali collabora da molti anni. Attraverso il consolidamento della struttura esistente in Saronno e l’apertura di una sede operativa a Rovellasca (CO), in via IV Novembre n. 34, la Cooperativa intende offrire un’opportunità concreta di lavoro a persone svantaggiate ed a rischio d’emarginazione, anche non in possesso di specifiche competenze tecniche, segnalate e seguite dai servizi pubblici che si occupano d’inserimento lavorativo.

Questo progetto di Ozanam, che s’integra con l’azione d’incentivazione di nuove cooperative sociali, finanziata nel piano di zona dei Comuni del distretto di Lomazzo-Fino Mornasco, ha già portato all’inserimento di sei persone svantaggiate: tre di loro sono state assunte, mentre le altre tre seguono un percorso d’inserimento lavorativo mediante una borsa lavoro.
Da segnalare, infine, che il progetto in questione è stato adeguatamente finanziato anche dalla Sovvenzione Globale CRES, una modalità operativa, prevista dall’Unione Europea, per realizzare particolari azioni di sviluppo a livello locale ed utilizzato dalla Regione Lombardia per rispondere più efficacemente agli specifici bisogni sociali del territorio e delle comunità locali.
Per chi fosse interessato ai dettagli del progetto, alla nuova attività di manutenzione del verde ed ad altre informazioni sulla Ozanam, consigliamo di consultare il sito web www.ozanam.it, oppure di telefonare al n. 02 9626681.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.