Omette di soccorrere due feriti, bloccato dalla polizia

Un cittadino cileno provoca il ferimento di due persone a bordo di un auto e tenta la fuga. Sarà processato per direttissima

Ha provocato il ferimento di due persone a bordo di un auto, ma non si è fermato a prestare soccorso. In fuga, è stato raggiunto da un auto della polizia. E arrestato. È successo lunedì pomeriggio nel centro di Legnano. Il conducente di un furgone con una manovra azzardata ha provocato il ferimento di due persone a bordo di un auto. Lo stesso si è dato allo fuga, ma un auto della polizia locale è partita immediatamente a sirene spiegate, guidata da un solo agente donna.  Dopo un breve inseguimento, il furgone è stato bloccato in via Gilardelli e il conducente estratto a forza dal furgone da parte dell’agente. Il responsabile dell’omissione è stato sottoposto a fermo giudiziario e tradotto in comando, dove è stata appurata la sua identità: cittadino cileno residente in Italia. Allo stesso sono state mosse tre imputazioni di carattere penale: omissione di soccorso, violazione dei sigilli e violazione dei doveri di custodia, essendo il mezzo sottoposto a fermo amministrativo. L’indagato sarà processato per direttissima nei prossimi giorni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.