Progetto lungolago, partiti i lavori del primo lotto

L'obiettivo: ultimare i lavori entro la primavera del 2005

Come programmato dopo l’assegnazione dell’appalto alla ditta Macchi di

Venegono, avvenuta nel giugno scorso, passato il periodo estivo, sono

cominciati i lavori del primo lotto del progetto di sistemazione del

lungolago.

I lavori permetteranno il completamento dell’area feste; è inoltre prevista la demolizione della vecchia balera ed il rifacimento di una nuova in posizione più decentrata rispetto l’attuale, la realizzazione di un palco permanente, il rifacimento dei percorsipedonali con la realizzazione di sedute in pietra e legno, un nuovo impianto di illuminazione, la sistemazione dell’area giochi per bimbi con la posa di nuove attrazioni, l’intera sistemazione delle aree verdi con

nuove piantumazioni  e la realizzazione dell’impianto di irrigazione.

La progettazione, curata dall’architetto Tiziano Cipolla di Germignaga che

è anche il Direttore Lavori, è integrata sotto l’aspetto botanico dall’

agronomo Roberto Malagoli di Mirandola (Bo) il quale ha anche stilato il

progetto preliminare dell’intera sistemazione del lungolago. L’importo dei

lavori è di 261.702 euro finanziati con fondi europei Obiettivo2.

I tempidell’intervento, fra realizzazioni edili ed opere a verde, impongono l’

obiettivo di ultimare l’intero lotto entro la fine della primavera 2005 in

maniera di restituire, per l’inizio dell’estate, l’intera area a pubblica

fruizione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.