Risorgono i tigrotti che trovano uno splendido Valtolina

La Pro Patria supera allo Speroni la Lucchese: 2 - 0

La Pro Patria ritrova la grinta e torna alla vittoria. Dopo due giornate nere, i tigrotti rispoderano la grinta a centrocampo e per i giocatori della Lucchese non c’è nulla da fare.
A rompere gli indugi è il nuovo acquisto Fabian Valtolina, ex Sampdoria, che infila la porta avversaria nei primi dieci minuti di gioco.
Sbloccato il punteggio, i padroni di casa dimostrano netta superiorità soprattutto nel controllo del centro campo dove brillano Ceccarelli e Perfetti. Determinante anche l’apporto del centrocampista Vecchio, che finalmente ha recuperato completamente la condizione fisica dopo lo stop dello scorso campionato in seguito ad un infortunio.
Il raddoppio è arrivato allo scadere del secondo tempo  quando Temelin ha infilato nuovamente il portiere della Lucchese.
Il Franco Speroni non ha registrato il pienone: lo spettacolo è stato seguito da circa 2000 tifosi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.