Romeo e Giulietta parlano ticinese

Yor Milano e Diego Gaffuri al Teatro di Varese per aiutare i medici di Avsi

La più conosciuta storia d’amore shakespeariana arriva al teatro di Varese ma con alcune singolari novità: la storia non si svolge nella "classica" Verona tra Montecchi e Capuleti ma nella Lugano di "Romeo Tettamanti e Giulietta Tiraboschi". È Vittorio Barino il regista della commedia in due atti che, martedi 16 novembre alle ore 21, riporterà Yor Milano davanti al pubblico varesino.

Nella versione dialettale di Daniele Rezzonico, la storia dei due giovani amanti si scontra con la disoccupazione provocata dalla delocalizzazione anche nel luganese. Il Teatro popolare della Svizzera italiana (Tepsi)  Con Yor andranno in scena Diego Gaffuri e la Compagnia del dialetto della televisione svizzera con l’intento di devolvere l’utile netto della serata ai medici di Avsi (Associazione volontari per il servizio internazionale).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.