Socialisti nell’Udc: «Anima laica nel partito»

Alcuni elementi del Nuovo Partito Socialista passano all'UdC. De Troia: «Faremo del partito un laboratorio politico»

L’UdC varesino apre una porta al riformismo laico. Alcuni elementi di spicco del Nuovo Partito Socialista cittadino, ex dirigenti con tanto di tessera e semplici simpatizzanti, hanno aderito al partito di Marco Follini.

Christian Campiotti, assessore provinciale al bilancio e tra i responsabili provinciali dell’Udc,  nella Sala Montoli del comune di Varese, ha introdotto così la questione: «E’ un momento importante per la vita dell’UdC varesino. La decisione di persone con un’anima laica e riformista, tra le quali dirigenti storici del partito socialista come l’ex presidente dell’AVT Agostino De Troia, dà all’UdC possibilità nuove. Hanno riconosciuto nel nostro partito l’unica formazione politica realmente riformista a livello nazionale. Il senso di fare questa conferenza stampa fuori dalle sedi canoniche del partito è un segnale forte di apertura al territorio».

Tra i transfuga, la figura di maggior spicco è quella di Agostino De Troia, socialista da una vita e presidente di AVT prima di Tangentopoli: «La decisione di un gruppo di dirigenti socialisti di passare nelle fila dell’UdC è ponderata. Abbiamo in mente di fare un laboratorio politico dell’UdC varesino, unendo le radici cattoliche e cristiane della tradizione democristiana al riformismo laico dell’anima socialista mia e dei miei compagni. Non c’è stato nessuno spacco con il Nuovo Partito Socialista, è una scelta politica. Le idee dell’UdC, in particolare in materia elettorale e per quanto riguarda la famiglia e la solidarietà, si avvicinano alle nostre. Inoltre ritengo l’UdC una delle poche compagini politiche indipendenti 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.