Trasporto pubblico, massiccia adesione allo sciopero

Ha aderito l'80 per cento dei lavoratori di Avt. Soddisfazione del segretario generale della Filt Lombarda

Sciopero di 24 ore indetto per, oggi,  venerdì dagli autoferrotramviari. I mezzi rimarrano fermi per 24 ore. dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 fino al termine del servizio.
Cgil, Cisl e Uil che hanno indetto la protesta, hanno garantito il pieno rispetto di regole durante lo sciopero.
Gli autoferrotranviari protestano per il rinnovo del contratto del contratto 2004-2007 e nell’ambito della trattativa per gli aumenti economici per il biennio 2004-2005, aspetti sui quali, a detta dei sindacati stessi, la trattativa versa in un inaccettabile stato di stallo. Per quanto riguarda l’Azienda Varesina Trasporti (AVT), il trasporto urbano sarà garantito dalle 6.00 alle 8.45 e dalle 12.15 alle 15.30.
Intorno alle 11 del mattino l’adesione allo sciopero dei dipendenti dell’Avt era stata dell’80 per cento ma bisognerà attendere la fine della giornata per sapere se la protesta avrà ottenuto i risultati sperati oppure no. Disagi e traffico intenso in città visto che i varesini hanno scelto di spostarsi in auto per recarsi sul posto di lavoro.

Per Franco Fedele, Segretario Generale della Filt lombarda «la grande partecipazione allo sciopero in tutta la Regione e a Milano dimostra che i lavoratori hanno capito le ragioni di questa importante lotta e stanno col sindacato, per il rinnovo del Contratto Nazionale di lavoro. Le sirene locali sono rimaste giustamente inascoltate-ha proseguito Fedele- dobbiamo ora impedire che si ricreino le condizioni dello scorso anno e andare velocemente ad una conclusione della trattativa nazionale».
Qualche dato sullo sciopero anche fuori dall’ambito di Varese. Partecipazione totale dei lavoratori delle Ferrovie Nord e dei Laghi: all’ATM di Milano ha scioperato l’80% dei lavoratori;
dal 90 al 100% nelle autolinee  e in quasi tutte le altre province. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.