Tributo a Townes Van Zandt, folksinger entrato nel mito

J. T. Van Zandt, figlio del grande Townes, presenterà il suo disco questa sera alla Cooperativa Belforte. Ingresso libero

Una serata che è anche il tributo a Townes Van Zandtfolksinger americano e maestro riconosciuto del genere. È il primo di una serie di appuntamenti dedicati alla musica, organizzati dalla cooperativa circolo di Belforte. Quello di stasera è un evento di grande interesse e buona musica, alla presenza del figlio dell’autore di memorabili album (Our mother the mountain e splendide canzoni (For the sake of the song).

Nella serata, al circolo di Belforte, oltre al figlio  J. T. Van Zandt,  a sua volta cantante, che presenterà il suo disco, ci saranno : Andrea Parodi, giovane ed affermato musicista canturino con diverse esperienze in Italia (numerose rassegne) ed all’estero (Canada) che ha partecipato, il 10 ottobre a Glasgow , ad un tributo mondiale a Van Zandt, dove ha eseguito la canzone "Carolina" traduzione in italiano di Tecumseh valley, uno dei brani più toccanti del grande Townws.
Eileen Rose cantautrice della tradizione folk e country alla Ani Di Franco e Neil Young, accompagnata alla chitarra da Seth Goodman (foto sotto). Rose miscela il country, l’honky-tonk e il pop più intimo in qualcosa di tutto suo. La sua voce suona di purezza e romanticismo. E ancora Lo scozzese Sandy Watson e gli italiani Massimiliano La Rocca, musicista e poeta fiorentino e Paolo Pieretto cantautore brianzolo che ha collezionato diversi successi ed un riconoscimento al festival di Crotone dedicato a Rino Gaetano, e i fiorentini Del Sangre duo acustico a metà strada tra Springsteen e De André con un rock semplice ed efficace,che si è fatto notare per aver vinto il premio Ciampi nel 2003 con la suggestiva Radio Aut ispirata al film "I cento passi". Presenterà la serata Mauro Zambellini redattore musicali del mensile "Buscadero". 

La serata dedicata a Townes Van Zandt è il primo di una serie di appuntamenti musicali che si terranno alla cooperativa Belforte. A seguire, infatti, altre due date: venerdì 12 novembre presentazione in musica del libro di Alfredo Del Curatolo "Se mai qualcuno capirà Rino Gaetano" con la presenza dell’autore e di un trio musicale che eseguirà le canzoni di Rino Gaetano ed il mese successivo venerdì 3 dicembre una serata dedicata ed in ricordo dei Beatles con Renato Franchi e l’Orchestrina del suonatore Jones.
L’ingresso è libero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.