Un nuovo percorso formativo per il Liceo Musicale

L'offerta didattica dai 4 ai 21 anni, creata una rete interscolastica provinciale

Un corso preparatorio dai 4 agli 8 anni; un corso curriculare inferiore dai 9 ai 14 anni; uno medio dai 15 ai 18 anni e un triennio fino ai 21 anni.
Sono le tappe del nuovo percorso formativo che il Liceo Musicale di Varese intende mettere in pratica secondo le direttive della Riforma Moratti. Una nuova identità è che quella che il direttore Marco Aceti sta predispondendo per la civica scuola cittadina e alle scuole musicali della provincia di Varese che aderiranno alla rete interscolastica provinciale  nell’ambito dell’attuale riforma e che, in sintesi, prevede la ridefinizione del piano dell’offerta didattica per gli allievi dai 4 ai 18 anni.
Sono 18 le scuole della provincia che hanno aderito alla rete interscolastica provinciale per un totale di circa 2500 alunni.
Un iter che dovrà fornire una adeguata preparazione teorico-pratica per l’ammissione degli allievi al Triennio superiore sperimentale di primo livello organizzato dai Conservatori Statali di Musica per il conseguimento del Diploma Accademico di primo livello, sia dare solide basi musicali agli allievi che non intendono intraprendere  studi musicali professionali e favorire la loro partecipazione attiva a tutte le esperienze di musica d’insieme.
Tragli aspetti importanti del nuovo percorso l’accento posto sulla sinergia con istituzioni analoghe del territorio che serva anche ad assumere un maggiore “potere contrattuale” in quello che potrà essere il passo successivo rispetto alla prevista ridefinizione dell’offerta didattica: la stipula di convenzione con Istituti di Alta Cultura Musicale . 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.