Volontariato, ong e solidarietà, un convegno al castello di San Vito

Domenica 17 ottobre, i protagonisti dell'impegno solidale si raccontano

La Fondazione Visconti di San Vito in occasione della Giornata Mondiale contro la Povertà propone, collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali della Provincia di Varese ed il Cini (Coordinamento Italiano Network Internazionali), una giornata dedicata al volontariato e alla solidarietà. L’appuntamento è fissato per domenica 17 ottobre a partire dalle 10 di mattina al Castello di Somma Lombardo. L’iniziativa vede coinvolti il Comune e la Pro Loco di Somma Lombardo, il C.S.A. di Varese, la Caritas Ambrosiana, il Cesvov, il Forum Provinciale del Terzo Settore, il Rotary Club Lago Maggiore-Sesto-Angera, il Lions Club Varese Europa, il Lions Sesto – Somma con il patrocinio della Regione.
Tema della giornata: “La solidarietà ha un futuro giovane”. «Questo momento di riflessione” -.sottolinea Rienzo Azzi, assessore alle Politiche sociali della Provincia di Varese – ha il fine di portare all’attenzione degli operatori del non profit, delle Istituzioni pubbliche e religiose del territorio, degli opinion leaders, il tema del ricambio generazionale all’interno delle associazioni che si occupano di solidarietà, sia nello scenario internazionale che nel panorama locale». Durante l’incontro autorevoli esponenti di 4 Organizzazioni non governative che operano nel campo della solidarietà internazionale si confronteranno sul tema di come le nuove generazioni si aprono alla cooperazione internazionale.
Nel pomeriggio i riflettori saranno puntati sugli enti non profit che, sul territorio provinciale, si occupano in diversi campi di solidarietà e gratuità. In particolare verranno effettuate due donazioni, da parte del Rotary Club Lago Maggiore-Sesto-Angera, il Lions Club Varese Europa e Sesto-Somma, a favore di due associazioni che si sono distinte, da un lato, per la lotta alla povertà ed allo spreco coinvolgendo nella propria attività in particolare i giovani (Associazione Banco Alimentare della Lombardia onlus), e dall’altro, per l’opera educativa rispetto alla promozione di una cultura di solidarietà tra i ragazzi delle scuole del territorio (Associazione “Il Cantiere della Solidarietà onlus”). Il programma pomeridiano prevede poi 4 testimonianze dirette di giovani che hanno concretamente fatto esperienze di volontariato e che racconteranno come sono state vissute e cosa hanno significato per la propria vita. Queste testimonianze saranno portate da ragazzi che hanno avuto la possibilità di realizzare tali esperienze grazie alla Caritas Ambrosiana Zona Pastorale II Varese, all’Associazione “Il Cantiere della Solidarietà onlus”, all’Associazione Genitori Scuole di Cuveglio. Seguirà la premiazione dei volontari più giovani operanti nelle associazioni non profit del territorio e segnalati dai diversi Presidenti. La consegna della medaglia, coniata per l’occasione, verrà concessa a ricordo della Giornata ma soprattutto per riconoscere pubblicamente che il lavoro svolto da questi ragazzi è prezioso sia per loro che per l’intera comunità locale. Seguiranno, attorno alle mura del Castello, momenti di festa con i Volontari del Parco del Ticino e con i cani guida Lions.

Per informazioni è possibile contattare la Segreteria Organizzativa del Castello Visconti di San Vito al numero 0331/256337 oppure la Provincia di Varese-Ufficio Terzo Settore 0332/252673/2792. Obbligatoria la prenotazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.