Presentazioni, incontri e letture

Appuntamenti di aprile

 Venerdì 15 aprile: Luca Traini show, Officina d’Arte di Brusimpiano (via Lazzari, 2). Una serata con esibizioni varie dell’estroso autore varesino che ripercorrerà, tra l’altro, tappe significative della sua carriera artistica attraverso la proiezione di filmati inediti. Il sottotitolo alla serata è il seguente: «Il verbo trainare deriva dal latino parlato *traginare, che, a sua volta, deriva da un *tragere, parallelo del classico trahere ‘tirare, trascinare’, col deverbale traino e, soprattutto, col non deverbale TRAÌNI… Performance varie di Luca Traini per capire la corretta etimologia del verbo trainare.

Venerdì 15 aprile ore 21 presentazione a Gallarate di "Intolleranze.  Cronaca di una provincia lombarda" (Arterigere) scritto dallo storico Rosario Laforgia e dal giornalista Michele Mancino. Si replica mercoledì 20 aprile alle 21 a Besozzo presso Camera del Lavoro.

Sabato 16 aprile ore 19  (altre storie) libreria Abrigliasciolta , via Albuzzi 8 Varese. Scrivere in bicicletta. Chi ha detto che si scrive seduti al tavolo? Il giornalista-viaggiatore Nicola Falcinella si confronta con lo scrittore-viaggiatore Guillaume Prebois su ‘Il mio Danubio’.

Lunedì 18 Aprile , ore 18 Sala delle Conferenze della Palazzina della Cultura Via Sacco a Varese, si terrà l’incontro : "Uno scrittore italiano in Svizzera: gli anni dell’esilio di Ignazio Silone".

Martedì 19 aprile alle 21 al Chiostrino degli Studi Patri in via Borgo Antico 4 a Gallarate incontro con il filosofo Salvatore Natoli, che presenterà i suoi libri "Le parole della filosofia", edito da Feltrinelli e "Stare al mondo".

Mercoledì 20 Aprile al Quisisana ristorante di Tradate presentazione del libro di Mauro della Porta Raffo "Dodici giorni in un’altra città"

Mercoledì 20 Aprile Libreria Croci di Varese presenta  alle ore 18 il libro "Volando con le cicogne". Si affronterà in compagnia delle autrici Rossella Bartolucci e Fara Marabelli, il tema della procreazione assistita. Il libro (edizioni Mammeonline, 288 pagine, 14,50 euro) contiene inoltre anche un capitolo dedicato alla nuova legge, quella che sarà oggetto di referendum il 12 giugno.

Giovedì 21 aprile alle ore 21 alla Libreria Boragno  in via Milano n. 4 a Busto Arsizio incontro con l’autrice Isabella Colonna Preti per la presentazione del libro "Di terra, di tempo" (Salviati) presenta il libro Nucci Brustia, suona il libro Massimo Monti, letture di Isabella Mauceri, voce contralto Chiara Pagani, musica del "Lied di Maria" di Giovanni Colonna Preti.

Sabato 23 aprile ore 19  (altre parole) libreria Abrigliasciolta , via Albuzzi 8 Varese.  La voce a te dovuta Davide Zatta e i Ràga della sera tra voci e performances musicali.

Mercoledì 27 aprile sempre alla Libreria Boragno  incontri di lettura "La spirale della tigre" di Giacoma Limentani. Letture a cura di Marisa Ferrario Denna.

Giovedì 28 aprile alle ore 18 al Circolo di via De Cristoforis 5 a Varese si terrà la presentazione del libro  "Giovanni Pesce "Visone" un comunista che ha fatto l’Italia" (Arterigere- Essezeta) di Franco Giannantoni e Ibio Paolucci.  Saranno presenti gli autori, Giovanni Pesce, medaglia d’oro della Resistenza, e Onrina Brambilla. "Sandra" gappista.

Sabato 30 aprile ore 19  (altre performances) libreria Abrigliasciolta , via Albuzzi 8 Varese. Dome Bulfaro. In occasione del disastellimento dell’esposizione ‘la quotidiana inclinazione del piano – parte 3′, il performer riproporrà un recital legato alle raccolte "ossa-16 reperti" e "carne-32 contatti".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 aprile 2005
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.