Ermolli boccia i dissidenti del suo partito: “Puntano solo a incarichi di sottogoverno”

Durissimo il coordinatore cittadino contro l'iniziativa di Marsico, Azzi e Mucci: "Le primarie? Non sono previste nè possibili in Forza Italia"

"Il nostro partito è compatto". Peccato poi che alle domande dei giornalisti sulla possibilità di fare le primarie anche in Forza Italia, il coordinatore degli azzurri Gianpaolo Ermolli se la prenda con chi ha avuto questa sortita affermando che le regole interne al partito non prevedono questa ipotesi. Ma il leader azzurro va anche oltre affermando che fa "specie sentire certe posizioni da chi ha goduto dei vantaggi grazie al partito in questi anni. Mi domando se certe prese di posizione nascano dalla volontà di far crescere il partito o di puntare a incarichi di sottogoverno. È un dubbio che ho in mente". Da notare che la questione delle primarie è stata caldeggiata da Luca Marsico, Nicola Mucci e Rienzo Azzi, mica gli ultimi arrivati, visto che si parla di due assessori in Provincia e del sindaco di Gallarate.
"Il prossimo anno, – ha continuato Ermolli, – ci saranno elezioni in molte amministrazioni: Gallarate, Varese e Busto Arsizio". Come Busto, ma non scade nel 2007 il mandato?
"Scommettiamo una birra che Rosa non arriva a fine mandato"? Le parole di Ermolli, non certo in libertà, ma segno che sapeva bene cosa stava affermando sono il segno che dopo la Lega, ora anche Forza Italia sembra esser arrivata a dare il benservito al sindaco.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 novembre 2005
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.