“La maggioranza parla coi fatti, confrontiamoci sulle questioni urgenti”

Lettera aperta della maggioranza samaratese ai cittadini

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta della maggioranza samaratese ai cittadini

A CHE PUNTO SIAMO… (la politica dei franchi tiratori, detti “cecchini”)Confronto, dialogo e serietà sono stati i sentimenti ispiratori che hanno portato lo scorso aprile all’elezione del sindaco Vittorio Solanti. A distanza di sette mesi la minoranza ci accusa sulle pagine di “Samarate Oggi” di arroganza e clientela. Un sordo rancore sembra essere, con qualche lodevole eccezione, il sentimento ispiratore dell’opposizione di centro destra nei confronti degli attuali amministratori di centro sinistra, ai quali i samaratesi hanno affidato il compito di amministrare. All’atteggiamento ostruzionista del centro destra, che avvilisce il Consiglio Comunale con continue e spesso pretestuose mozioni, interpellanze, interrogazioni e ordini del giorno di dubbia attinenza, che intralcia il lavoro degli uffici comunali, oberati dalla continua richiesta di fotocopie, documenti e relazioni, noi rispondiamo con i FATTI:

PARTECIPAZIONE:  L’istituzione dei consiglieri delegati permetterà di allargare la partecipazione al buon funzionamento della macchina comunale, avvalendosi di collaboratori che, con o senza delega, metteranno a disposizione gratuitamente tempo e competenze, nel rispetto delle leggi e delle normative. L’inizio dell’iter per la ristrutturazione della piazza Volta ha visto la nutrita presenza di cittadini vergheresi all’assemblea dello scorso 18 novembre! Intendiamo proseguire con il confronto pubblico, ascoltando il parere dei cittadini nell’affrontare i progetti che intendiamo portare a termine! È ormai prossima la costituzione di quattro consulte cittadine (strumento partecipativo assente dal territorio samaratese nelle ultime amministrazioni) relative a tematiche di grande interesse: Consulta delle imprese, delle arti e delle professioni, Consulta delle Associazioni di volontariato sociale, Consulta delle Associazioni sportive, Consulta Pari Opportunità. Partecipazione vuol dire anche informazione ed in tal senso è stata pensata la NEWSLETTER del Comune di Samarate, strumento diretto, veloce e economico che porterà nella casa dei cittadini samaratesi le informazioni principali dell’Amministrazione

SPORT: La nuova convenzione per la gestione dei campi di calcio ha finalmente risolto un problema sul quale la scorsa maggioranza si è dibattuta senza esito per anni, riportando le diverse associazioni sportive presenti sul territorio ad un livello di pari dignità evidenziando l’attenzione che questa Amministrazione pone all’incentivazione ed alla promozione della pratica sportiva giovanile.

SERVIZI SOCIALI: La sistemazione della convenzione con “Solidarietà e Servizi”, per la gestione dello Servizio Formazione Autonomia (ex Centro Socio Educativo) ha permesso di migliorare quella della scorsa giunta, approvata frettolosamente a due giorni dalle elezioni e senza alcun passaggio in commissione, fornendo un servizio più razionale e partecipato.  Si sta finalizzando l’approvazione del nuovo regolamento dell’albo delle associazioni, che porterà ad un più ampio coinvolgimento nei vari ambiti e ad un maggior radicamento delle realtà associative sul territorio comunale. Il ritardo della precedente amministrazione nella stipula dell’accordo con A.N.C.I. ha creato una “vacanza” di un anno nella collaborazione con il Servizio Civile Volontario, collaborazione che verrà ripristinata il prossimo anno.

CULTURA: La manifestazione “Librando” dello scorso luglio, realizzata con un costo minimo per l’Amministrazione, è stata esemplare per la grande partecipazione e l’interesse delle tematiche e dei dibattiti proposti. “La Cultura per la Pace” è stata un altro punto fondamentale del nostro programma: il 28 ottobre il Comune di Samarate, con votazione della maggioranza, ha aderito al Coordinamento Nazionale per la Pace, con la votazione della maggioranza, decretando Samarate “Città per la Pace”.

Invitiamo l’opposizione di centro destra ad uscire in campo aperto per confrontarsi su questioni REALMENTE IMPORTANTI E URGENTI!! 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 novembre 2005
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.