Nuove norme per l’autotrasporto merci: un convegno per chiarire le idee

Organizzato dall’Associazione Artigiani della Provincia di Varese, con ASEA Varese e le agenzie Crugnola, Atlas e Velox

Con l’entrata in vigore del Decreto Ministeriale 395/00 sono state introdotte una serie di importanti novità per gli autotrasportatori. Per questo l’Associazione Artigiani della Provincia di Varese, con ASEA Varese e le agenzie Crugnola, Atlas e  Velox, ha deciso di organizzare un convegno dedicato all’argomento – “L’autotrasporto merci per conto terzi: nuovi requisiti e modalità di adeguamento” – che si terrà sabato 26 novembre alle ore 09.00 presso il Centro Congressi di Ville Ponti a Varese.

Un incontro, quello di sabato, che vuole fornire le corrette indicazioni e approfondire tutti i nuovi requisiti imposti dall’applicazione del D.M. 395/00. L’argomento, infatti, riguarda tutte le imprese che esercitano l’attività di autotrasporto conto terzi,  avendo il Decreto Ministeriale equiparato tutte le aziende che operano con veicoli di massa complessiva superiore a 1,5 tonnellate.

Le modifiche interessano in particolare l’”onorabilità”, la ”capacità professionale” e la ”capacità finanziaria”, requisiti divenuti essenziali per tutte le imprese.

Il convegno prevede l’intervento dei rappresentanti nazionali delle associazioni di categoria: Gianluigi Bassi per Confartigianato Trasporti, Maurizio Quintaiè per Conftrasporto e Michele Ciccarone esperto del settore. Saranno inoltre presenti rappresentanti della Motorizzazione e della Provincia di Varese.
Al termine dei lavori è previsto un dibattito in cui i partecipanti potranno chiedere chiarimenti ai relatori.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 novembre 2005
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.