Pmi e microimprese: arriva una definizione europea

Numero dei dipendenti, soglia del fatturato e del toltale di bilancio: i nuovi criteri comunitari per classificare le imprese

La Commissione europea ha adottato i nuovi criteri per la definizione di micro, piccola, e media impresa decisi dalla “Raccomandazione" dell’8 maggio 2003, dal punto di vista della suddivisione del numero di dipendenti, della soglia del fatturato e del totale di bilancio.

Questi i nuovi “valori soglia” entrati in vigore a livello europeo:

PICCOLISSIMA O MICRO IMPRESA: meno di 10 dipendenti, fatturato annuo inferiore o pari a 2 milioni di euro, totale di bilancio inferiore o pari a 2 milioni di euro.

PICCOLA IMPRESA: da 10 a 49 dipendenti, fatturato minore o pari a 10 milioni di euro, totale massimo di bilancio di 10 milioni di euro. Nella passata definizione queste soglie erano rispettivamente di 7 e 5 milioni di euro.

MEDIA IMPRESA: da 50 a 249 dipendenti, fatturato annuale minore o pari a 50 milioni di euro, totale di bilancio massimo di 43 milioni di euro.

Nella “Raccomandazione” della Commissione del maggio 2003, che a sua volta si rifà alla Carta europea per le piccole imprese del 2000, si attua il passaggio fondamentale della compiuta e nuova definizione delle micro e piccole imprese per le quali, per la prima volta, si contemplano soglie finanziarie precise.

 

La nuova definizione comunitaria di microimprese e piccole e medie imprese è entrata in vigore il 1° gennaio 2005.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2005
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.