Scappa dopo un incidente, trovato dalla Polizia Locale

Un 50enne di Varese è stato identificato e denunciato per aver provocato un incidente lo scorso 26 ottobre

Un 50 enne residente a Varese, M.M., è stato denunciato a piede libero con l’accusa di omissione di soccorso. L’uomo, la mattina del 26 ottobre scorso, dopo aver provocato un incidente, era fuggito, senza prestare soccorso al conducente dell’altro veicolo coinvolto. In seguito alle indagini, la Polizia Locale, nei giorni scorsi, ha individuato la vettura “pirata” e identificato l’automobilista.

L’incidente è avvenuto il 26 ottobre, alle ore 7.35, all’intersezione tra viale Europa e via Nifontano. Secondo la ricostruzione effettuata dalla Polizia locale, un’Autobianchi Y10, immettendosi su viale Europa (in direzione Malerba) da via Nifontano, non avrebbe rispettato il segnale di precedenza girando a sinistra: l’auto si è scontrata con una Opel Corsa proveniente dalla Malerba e diretta verso il centro.
Il conducente della Y10, di colore azzurro, non si è però fermato, fuggendo e facendo perdere le proprie tracce. L’automobilista alla guida della Opel ha riportato diverse ferite. In seguito alle indagini, sulla base delle testimonianze raccolte, la vettura è stata identificata, e da qui anche il 50enne. Per lui è scattata la denuncia per omissione di soccorso e mancata precedenza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 novembre 2005
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.