A Cajello arrivo lo sportello remotizzato

Tanti informazioni e documentazioni a portata di mano, in piazza Diaz

Da lunedì 6 febbraio sarà attivo lo Sportello Remotizzato a Cajello, in piazza Diaz. Questo sistema automatico permetterà di acquisire tante informazioni e consegnare documentazione, offrendo un servizio molto comodo per la cittadinanza. L’attivazione è seguita dall’Assessorato all’Innovazione Tecnologica (Assessore Alberto Ramponi).
 

Ma ecco, nei particolari, tutto quello che si potrà fare a questo sportello:

  

Sportello Anagrafe per: rilascio certificati, carte d’identità, atti sostitutivi di atto notorio e moduli per autocertificazioni, autentica firme,  richieste di residenza, cambi di via;

Postazione decentrata protocollo: acquisizione istanze in entrata destinate a tutti i settori dell’Ente, con rilascio di ricevuta di protocollo;

Distribuzione e supporto alla compilazione di modulistica comunale, regionale e di altri Enti;

Bacheca con pubblicazioni quali: gazzetta nazionale concorsi, bandi di gara, avvisi pubblici e bandi regionali (Alloggi ERP, Bando affitti, mutuo I^ casa, ecc., buono scuola, buono libro, ecc), leggi nazionali e normativa comunale;

Informazioni su eventi e manifestazioni socio-culturali, incontri, ordini del giorno Consigli Comunali e Commissioni Consiliari. Iniziative per giovani ed anziani, attività extra-scolastiche (corsi di formazione, attività sportive…), assegni di maternità e nucleo familiare, tariffe comunali (ICI, buoni pasto, ISEE…);

Postazione per i cittadini di lettura e consultazione di atti pubblici quali PRG, varianti e informazioni anche dalle circoscrizioni;

Postazione Internet per autoconsultazione;

Ascolto del bisogno con modulistica per diritto d’accesso? e segnalazione/reclamo;

Servizi a supporto quali: fax, posta elettronica (e-mail);

Collegamento diretto con uffici comunali;

Ritiro dichiarazioni ICI e TARSU;

Orari trasporti pubblici e privati con particolare riguardo ai collegamenti con Malpensa, orari e informazione di altri Enti del Territorio (Agenzia delle Entrate, ASL, consultori, ecc);

Informazioni sull’Europa (normative, sedi istituzionali,  tirocini, stage e informative generali su viaggi/studio/lavoro nell’U.E.);

Ascolto di proposte dai cittadini sui bisogni del quartiere.

L’ufficio sarà aperto nei seguenti giorni ed orari:

Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 11.00 alle 13.00

L’operatrice risponderà anche per telefono (0331/790298) e per e-mail (caiello@comune.gallarate.it).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.