Abc e Vertical, doppio brindisi con il mirto

Varese e Saronno sconfiggono Olbia e Cagliari. Festa per il rientrante Rovera e l'esordiente coach Premier

Abc Varese e Vertical Vision Saronno incamerano due punti in salsa sarda sconfiggendo rispettivamente Olbia e Cagliari nel ventunesimo turno del campionato di serie B2.

I ragazzi di Zambelli salvano l’imbattibilità del Campus al termine di una gara molto sofferta e risolta solo a una manciata di secondi dalla sirena quando Martino Rovera, al rientro dopo l’infortunio, ha infilato la tripla del 51-48 finale. Il punteggio spiega da solo una partita tutt’altro che frizzante, con percentuali basse da ambo le parti. È però l’ennesima nota di merito per la Robur il fatto di essere riuscita a imporsi anche dopo 40′ di scarsa vena; un altro segnale lanciato alle concorrenti: anche in difficoltà si vincono le partite. Proprio Rovera, insieme a Premoli, sono stati i maggiori marcatori varesini (10 punti) mentre per Vescovi va registrata una serata nera (1 punto con 0/8 al tiro).

Inizia come meglio non si potrebbe l’avventura di Roberto Premier sulla panchina di Saronno dopo l’esonero di Romano Petitti. I biancocelesti si sono imposti su Cagliari 75-61 grazie allo strappo nell’ultimo periodo propiziato da una zona 2-3 aggressiva. Benzoni (21) è stato ancora una volta la prima punta di una squadra che ha mandato in doppia cifra anche Tagliabue, Bianchi e De Piccoli. A Cagliari non sono bastati i 23 punti di Villa Santa; ora Saronno è un po’ più tranquilla.

Classifica (dopo 21 giornate)

Varese 36; Omegna, Voghera* 28; Asti, Borgomanero* 26; Olbia, Iseo 24; Cagliari* 22; Vado L. 18; Cavriago, Como, Saronno, Monza 16; Sangiorgese, Castelnovo* 12, Correggio 10.
*= una partita in meno

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.