Amore e morte: a Varese arriva Giselle

Un balletto romantico da non perdere, una favola che si trasforma in tragedia

Una favola crudele, che rappresenta fino in fondo il significato del sacrificio d’amore. È questa la “Giselle” scritta da Théophile Gautier, con le coreografie di Perrot e Coralli. Di certo non c’è bisogno di un libro di storia per sapere che questo balletto è nato in età romantica, perché di quella cultura, che unisce le passioni umane ad un’attrazione indiscutibile per il culto della morte, trasuda in ogni aspetto.

 

Fin dalla suddivisione in due atti, uno terreno ed uno ultraterreno, più noto come "bianco" dal colore dei tutù delle ballerine. La storia inizia con i toni della favola, con la contadinella Giselle che si innamora di Albrecht, senza sapere che questi è un nobile, già promesso sposo ad una principessa. Anche Hilarion, una guardacaccia, è innamorato di Giselle ma non è ricambiato. Per vendetta le svela il segreto del nobile Albrecht, e la ragazza muore per il dolore.

 

Qui si chiude il primo atto che, come anticipato, si riapre in una realtà infernale. Le Willi, vestite di bianco, sono gli spiriti delle donne morte di dolore poco prima del matrimonio, e per vendicare Giselle cercano di uccidere Albrecht. Ma sarà lo stesso spirito della sfortunata fanciulla a salvare l’uomo, per il quale ha sacrificato fino in fondo il suo amore.

 

Sicuramente il Ballet de Camguey, originario di Cuba, sarà impegnato in una resa fedele dell’opera, che porterà a Varese sabato 4 febbraio. La compagnia, nata nel 1967, ha partecipato ai più importanti festival mondiali di danza, come quello di Osaka, il Festival Internazionale di Varna, il Festival Internazionale del Ballet de Trujillo – Perú, il XII Festival Internacional Cervantino e molti altri.

 

L’appuntamento quindi è da non perdere, e se siete lettori di VareseNews potete vincere il biglietto! Come? Basta rispondere ad una domanda facile facile


Teatro di Varese

Sabato 4 febbraio, ore 21.00
“Giselle”
del Ballet de Camaguey

 Prezzi interi
Platea €29.00  Galleria1 €24.00  Galleria2 €18.00

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.