Approvato il capitolato di gara per il trasporto pubblico

Il futuro gestore (Agesp Trasporti) fornirà il servizio autobus cittadino da metà 2006 a metà 2013, e dovrà implementare il nuovo piano del trasporto pubblico urbano

Il Commissario Prefettizio Paolo Guglielman ha approvato il capitolato di gara per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale nel periodo 1° luglio 2006 – 30 giugno 2013.
Il documento trae origine dallo studio preliminare effettuato dal Centro Studi Traffico di Milano, approvato nello scorso novembre da parte del Consiglio comunale pin modo da organizzare un nuovo piano dei trasporti pubblici.

Lo studio ha evidenziato una serie di proposte migliorative e integrative rispetto all’attuale servizio di trasporto locale, che sono state recepite in parte dal capitolato.

Si tratta in particolare:
– della modifica del percorso di alcune linee per raggiungere in modo più capillare sezioni della città dove era sentita l’esigenza del trasporto pubblico;
– dell’aumento della frequenza delle corse, abbassando i tempi di attesa con conseguente aumento del numero di mezzi in circolazione;
– della realizzazione di sistemi di informazione all’utenza circa i ritardi e per la rilevazione del grado di soddisfazione degli utenti per il servizio;
– del miglioramento del parco mezzi attraverso la previsione di limiti minimi di veicoli ad alimentazione ecologica (non meno di un dato numero di mezzi a impatto ambientale ridotto), dell’abbattimento delle barriere all’utilizzo da parte di soggetti disabili con difficoltà deambulatorie, perchè possano accedere ai bus; dell’abbassamento, infine, dell’età media dei mezzi in circolazione tramite l’acquisto di alcuni bus più moderni.

Il tutto sarò gradualmente implementato a partire dall’estate e durante tutti i sette anni in cui sarà in vigore il contratto, che dopo la gara d’appalto sarà confermato ad Agesp Trasporti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.