Arredocasa, il blocco non ferma i visitatori

In 6000 hanno seguito la fiera dell'arredamento nel primo weekend di apertura

Il blocco della circolazione lungo l’Asse del Sempione ha ieri rallentato l’afflusso di pubblico, ma sin dal primo week-end l’edizione 2006 di Arredocasa si dimostra un successo.
Oltre 6mila visitatori segnano un bilancio decisamente lusinghiero per la rassegna ospitata fino a domenica 5 marzo dagli spazi espositivi della modernissima struttura di Malpensafiere a Busto Arsizio.

Oltre un centinaio di espositori accompagnano i visitatori attraverso un percorso che consente di poter vedere e "toccare con mano" il meglio della produzione di mobili, complementi e servizi destinati all’arredamento della casa, con un’attenzione particolare verso le forme più interessanti del design legato all’ambiente domestico.
Una rassegna pensata su misura, insomma, per coloro che, con arredi di qualità e prodotti innovativi, vogliono rendere più accogliente l’abitazione nella quale vivono ogni giorno.

Un’iniziativa che da sempre riscuote l’interesse di chi cerca una risposta all’esigenza di trovare soluzioni di pregio: le giovani coppie che devono arredare la nuova casa ma anche le famiglie che vogliono rinnovare gli arredi non più funzionali. E in più l’occasione di dare uno sguardo alla “ricerca delle linee evolutive” per cogliere le tendenze dell’abitare oggi. Inoltre, l’esperienza e la professionalità degli espositori di Arredocasa permette ai visitatori d’avvalersi di un prestigioso valore aggiunto: la consulenza che questi professionisti sanno offrire ai loro clienti.

Dal lunedì al venerdì, poi, l’ingresso è gratuito, mentre sabato e domenica prossima il biglietto costerà 4 euro.

Tra gli eventi di Arredocasa ’06,  c’è la mostra “Arte&Casa”, una mostra di prestigio che ha lo scopo di portare idealmente nell’ambiente domestico le emozioni e i sentimenti che solo l’opera d’arte può dare. Ecco allora una selezione di artisti di fama nazionale e internazionale di grande rilievo tra cui Brindisi, Fiume e Schifano. Una rappresentanza eterogenea dal punto di vista espressivo così da armonizzare l’offerta culturale ai diversi gusti del pubblico.  Due altre sezioni speciali sono poi quelle dedicate alla casa bio-ecologica e al bagno, con l’area “Bagno Living, dove il benessere incontra lo spazio”.
Come già lo scorso anno inoltre, anche quest’edizione di Arredocasa è arricchita dalla sezione Casatech, una rassegna speciale grazie alla quale è possibile cogliere il meglio dell’innovazione all’insegna della convergenza delle varie tecnologie con l’affermarsi della domotica e toccare con mano lo stato dell’arte delle tecnologie e dei bio-materiali per le abitazioni.

Arredocasa è aperta a Malpensafiere dal 25 febbraio al 5 marzo
Orari: lunedì-venerdì dalle 18.00 alle 23.00, sabato dalle 15.00 alle 23.00 e domenica 5 marzo dalle 10.00 alle 20.00.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.