Arriva Vecchioni, nella luce di San Siro

Il celebre cantautore arriva all'Apollonio con il suo concerto minimale. Appuntamento fissato per giovedì 16

"Sono stanco di arrangiamenti perfetti e mille strumenti sul palco": è questo lo spirito indicato da Roberto Vecchioni per il suo ultimo album, "Il cantastorie". Ed in fondo spiega perfettamente anche il tour che ne è nato, "Luci a San Siro… di questa sera", che passerà a Varese giovedì 16 febbraio.

Come per l’album, infatti, sul palco rimarranno solo un pianoforte ed un contrabbasso, ma di quelli eccellenti, perché suonati dai jazzisti Patrizio Fariselli e Paolino Dalla Porta. E poi, ovviamente, ci saranno la voce e le canzoni di un artista poliedrico, con quarant’anni di esperienza sulla scena musicale, 23 album pubblicati, 6 milioni di copie vendute e miliardi di ricordi da raccontare.

Perché Vecchioni è ormai parte indiscutibile della musica italiana, che ha firmato con uno stile inconfondibile spesso ironico e sempre autobiografico, pur ispirandosi frequentemente a storie e leggende senza tempo.

E nel nuovo tour i brani riscoprono una vita minimalista, elegante, che li rende ancora più autentici ed allo stesso tempo più freschi. Le canzoni in scaletta seguono un criterio ben preciso: sono le preferite dallo stesso Vecchioni. Ci sono le più dimenticate, le più emotive, quasi tutte quelle che confessano disagio, dolore e speranza attraverso la favola. E poi anche delle cover del repertorio di miglior fattura della musica francese e americana.

Insomma, gli ingredienti migliori per una serata musicale da ricordare.


Teatro di Varese, 16 febbraio ore 21
Roberto Vecchioni
"Luci a San Siro… di questa sera"
Prezzi: platea 34,50€ galleria 25,80€.

Chi è già in possesso dei biglietti dello spettacolo del 13 dicembre (rimandato alla data attuale) potrà usarli ugualmente per questo appuntamento, basta presentarsi in cassa il giorno dello spettacolo stesso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.