Aviaria, l’Asl convoca i 141 sindaci

S'incontreranno il 1° marzo alle 17 nell'aula Magna dell'Insubria. Si parlerà del censimento di allevamenti rurali e di come gestire l'emergenza

Assemblea dei 141 sindaci della provincia di Varese sul caso aviaria mercoledì 1° marzo alle ore 17 nell’aula magna dell’Università dell’Insubria di via Dunant. Sono stati convocati dall’Azienda sanitaria locale per sensibilizzare le amministrazioni comunali varesine sul ruolo strategico dei comuni nella gestione di questa complessa problematica in merito al censimento degli allevamenti rurali ed alla conseguente applicazione delle norme di biosicurezza.
Sul tema  Azioni di prevenzione e di gestione del fenomeno influenza aviaria nell’avifauna selvatica”, si è svolto mercoledì 22 febbraio un incontro tecnico convocato dal direttore generale Pierluigi Zeli e dal direttore sanitario Fabio Banfi con la partecipazione dell’assessore provinciale all’Agricoltura, caccia e pesca Bruno Specchiarelli e funzionari provinciali competenti in materia, il Comando dei Vigili del Fuoco, il Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari, funzionari del Parco Campo dei Fiori, della LIPU e di Dipartimenti Asl interessati alla problematica.
Sono state chiarite le azioni in atto da parte degli organi competenti in merito all’influenza aviaria, perfezionando una rete informativa tra gli enti coinvolti, al fine di meglio garantire azioni preventive e di controllo a fronte di possibili emergenze in merito.
Si tratterà, in sostanza, di trovare una linea per gestire, quando sarà il momento, i casi che si presenteranno sul nostro territorio. La prima regola sarà evitare qualunque forma di allarmismo, cercando di spiegare alla popolazione quali comportamenti adottare, chiedendo a tal fine la collaborazione degli organi di stampa.
L’incontro tecnico sarà periodicamente convocato per aggiornare la situazione, anche se al momento non sono emerse segnalazioni di focolai d’influenza aviaria in provincia di Varese e non si evidenziano rischi sanitari per la salute pubblica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.