Briciole di bilancio per le società sportive cittadine

82.000 euro stanziati dal Comune, da dividere fra 38 società sportive cittadine

Sono state deliberate, nel corso di una delle ultime sedute di Giunta,  la determinazione e l’erogazione del contributo economico alle Società Sportive e di tempo libero della città per le attività promozionali organizzate a favore dei giovani, per la partecipazione a campionati, per i tesseramenti, affiliazioni, per gli accertamenti medico-sanitari, per le spese d’utilizzo impianti e per l’acquisto di attrezzature sportive.


Il contributo viene assegnato in proporzione alle spese sostenute per le attività svolte nella stagione agonistica 2004/2005, cioè dal mese di settembre 2004 al mese di luglio 2005, secondo quanto segnalato dalle Società stesse.
La somma impegnata a tal fine ammonta a 82.297,00 euro e viene suddivisa tra le seguenti 38 Società Sportive e di Tempo Libero cittadine:
U.C. Bustese Olonia, C.S.O. Cestistica Borsanese, G.A.B. Aeromodellisti Bustesi, Pool Bustese, Gruppo Bocciofilo S. Anna, International Skating, G.S. Antoniano, Gruppo Bocciofilo Borsanese, U.S. Acli Borsanese, Club Amici della Montagna, Club Amici dello Sport–Calcio, G.S. “3” Farioli, Pro Patria Calcio, P.G.S. S.I.C. (Sempre in Compagnia), Pallacanestro Busto Arsizio, P.G.S. Amicizia, Pro Patria Palla al Cesto, P.G.S. Primavera, Bu Do Kan, Accademia Bustese Pattinaggio, Atletica San Marco Busto Arsizio, Fukyu Karate Club, Polisportiva San Marco Madonna Regina, Club Twirling Sacconago, U.S. Ardor, A.S.D. Athletic Runner & Climber, Ardor Basket, Futura Volley,  Pro Patria Palla a Volo, Rallye Sport, Polisportiva Propatria Ass. Disabili, Pro Patria Calcio Amatori, G.S.C. Borsano, Centro Studi Karate, Bustese 92, S.C. Antoniana, Pro Patria Bustese Sportiva, G.S. San Marco Calcio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.