Controlli anti-clandestini, due arresti

Nell'operazione condotta dai Carabinieri sono state controllate 48 persone

È di due arresti e nove denunce il bilancio dell’operazione condotta dai Carabinieri di Busto Arsizio finalizzata al controllo dei cittadini extracomunitari. Tra le 10 e le 13 di domenica mattina venticinque militari hanno controllato diversi luoghi del centro cittadino, tra i quali due call center.

Quarantotto gli extracomunitari controllati; due di loro, entrambi marocchini, sono finiti in manette perché inottemperanti al decreto di espulsione che li aveva colpiti. Un peruviano è stato invece denunciato perché trovato in possesso di 91 compact disc e 62 Dvd contraffatti. Denunciati anche altri otto clandestini provenienti da diversi paesi, in particolare da Marocco e Tunisia, ai quali è stata notificata l’espulsione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.