Corso formativo per la prevenzione del disagio giovanile

Duecento ore per imparare a gestire gli interventi educativi per aiutare gli adolescenti e i più giovani

 Il Cesvov, Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Varese, segnala un’importante opportunità formativa relativa alla prevenzione del disagio giovanile.
Il corso di aggiornamento professionale/tecnico per la prevenzione di comportamenti a rischio è gratuito, poiché cofinanziato dal Fondo sociale Europeo e dal Ministro del Lavoro e della Regione Lombardia, e indirizzato ai maggiori di 25 anni.

Lo scopo del seminario è spiegare come poter gestire interventi educativi che verteranno su argomenti quali l’educazione stradale, sessuale e la precauzioni da mettere in atto in caso di rischi derivanti dall’assunzione di sostanze psicotrope.
Il corso, costituito da 200 ore, inizierà il primo marzo e terminerà entro il 31 luglio. Il numero massimo di partecipanti è di 12 persone.
Le domande di iscrizione dovranno essere rivolte alla Fondazione Enaip Lombardia, viale Stelvio 143, 21052 Busto Arsizio (0331/372111).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.