Decalogo dei consigli per il risparmio energetico

Con l’entrata in vigore della legge Scajola, il comune di Varese propone dei piccoli gesti per evitare sprechi di gas in un momento di crisi

Crisi energetica: entra oggi in vigore il decreto Scajola. E

anche a Varese saranno effettuati controlli, da parte dell’Arpa regionale e con la collaborazione della polizia locale, per evitare sprechi e per verificare l’uso corretto della caldaie.

Il decreto prevede che nelle abitazioni il riscaldamento funzioni per un ora in meno rispetto al solito, ed abbassato di un grado, cioè dai 20° ai 19°.

La Prefettura di Varese ha invitato gli enti pubblici a sensibilizzare l’opinione pubblica su questo fronte.

Per questo, il comune di Varese, ha delineato un decalogo di piccoli consigli per il risparmio energetico.

  1. Tenere nei locali una temperatura ambiente non superiore ai 18°-19°. Mentre il riscaldamento è acceso, è consigliato tenere chiuse le finestre. Evitare il più possibile gli spifferi.
  2. Durante la cottura utilizzare le piastre di dimensioni proporzionate rispetto a quelle delle pentole. Spegnere il gas qualche momento prima della fine della cottura per sfruttare il calore residuo.
  3. Preferire la doccia al bagno
  4. Non tenere accese luci che non servono e sostituire le lampade ad incandescenza con altre a basso consumo
  5. Non abbassare la temperatura del frigorifero sotto i 3°. Non tenerlo aperto a lungo
  6. Avviare la lavatrice solo a pieno carico. Non fare lavaggi sopra i 60°.
  7. Avviare la lavastoviglie a pieno carico, effettuando lavaggi a basse temperature
  8. Usare il forno a giuste temperature, aprendolo il meno possibile quando è caldo. Spegnerlo prima della fine della cottura, sempre per sfruttare il calore residuo.
  9. Preferire il forno a microonde a quello tradizionale
  10. Spegnere tv, videoregistratori, lettori cd e dvd, computer dall’interruttore centrale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.