DiMeglio, trasferta insidiosa a casa Volpicella

Le biancorosse si recheranno (domenica, 17.30) a Corridonia dove allena l'ex tecnico di Busto

Dopo la vittoria per 3-2 di mercoledì sera a Pavia, coach Parisi ha concesso alla sua DiMeglio un giorno di pausa dal lavoro fisico. Le biancorosse sono tornate infatti in palestra venerdì per preparare la trasferta di domenica a Corridonia.
Nella cittadina marchigiana l’appuntamento si preannuncia tutt’altro che semplice: le bustocche non attraversano un momento troppo brillante mentre le padrone di casa è una delle squadre più in forma del torneo. 

La Pema Corplast si è affidata da gennaio alle cure dell’ex tecnico biancorosso Gianni Volpicella che nelle ultime due gare ha ottenuto altrettanti successi di prestigio contro Siram Roma e Lines Tradeco Altamura. Corridonia affida la regia all’esperta Callegaro, classe 1975 prelevata da Rivergaro, mentre l’attacco sarà composto dalla brasiliana De Moraes, 36enne ancora al top, dalla connazionale Cibele e dalla confermata Banchieri.
Anche il reparto centrali è ben assortito: vedremo Elena Busso, navigata giocatrice di A2 nell’ultima stagione ad Altamura e la giovane Giuliodori, all’esordio in serie A ma di notevole qualità. Il libero è Alberti, prelevata a gennaio da Novara. Per Busto Arsizio si preannuncia dunque un match difficile, ma molto importante per restare nel pieno della zona play-off.

Pema Plast e DiMeglio scenderanno in campo alle 17.30 di domenica pomeriggio.

Pema Plast Corridonia – DiMeglio Brums Busto A. (Probabili formazioni)

Corridonia: 1 Busso, 3 Cibele, 5 Alberti (L), 6 Pettinari, 7 Giuliodori, 10 Callegaro, 12 De Moraes, 13 Banchieri, 14 Polizzotto, 17 Matricciani. All.  Volpicella.
Busto A.: 1 Cozzi (L), 2 Viganò, 4 Rezzonico, 5 Albini, 7 Sannino, 8 Blom, 9 Signori, 10 Donets, 11 Luciani, 12 Confalonieri, 13 Luraschi. All. Parisi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.